Come tradurre i sottotitoli dei film in qualsiasi lingua facilmente

Guida per tradurre i sottotitoli di film, serie TV in ogni lingua con Google Traduttore

Potrebbe capitare di ritrovarsi con un film sottotitolato in ogni lingua tranne quella di proprio interesse. In questa circostanza si risolve rapidamente cercando e scaricando il file dei sottotitoli da siti internet appositi come quelli indicati in questo articolo dedicato.

LEGGI ANCHE: VLC scarica e carica i sottotitoli automaticamente sul film, come fare

Ma se sfortuna vuole che i sottotitoli di quel film nella lingua desiderata non sono ancora disponibili neanche online, allora non resta altro che tradurseli da se.

Ovviamente in modo automatico e con il fondamentale aiuto di Google Traduttore. Vediamo nello specifico come procedere.

1. Per prima cosa procurarsi da internet il file dei sottotitoli del film in questione; non importa la la lingua dei sottotitoli che si andranno a scaricare in quanto della traduzione se ne occuperà Google Traduttore (che supporta oltre 65 lingue).

2. Il file dei sottotitoli scaricato sicuramente sarà in formato .srt oppure .sub. Farne una copia e rinominarla cambiandone il formato in .txt. Questo cambio di formato è necessario in quanto Google Traduttore non supporta le estensioni .srt e .sub.

3. Collegarsi con il sito web di Google Traduttore e come riportato nell’esempio sotto in figura:
Google Traduttore schermata seleziona un documento
dopo aver selezionato la lingua di origine e quella di traduzione, passare alla scheda “Documenti > Seleziona un documento“, qui cliccare il pulsante “Cerca sul computer” e indicare il file dei sottotitoli precedentemente scaricato e rinominato in formato .txt. Infine cliccare il pulsante “Traduci” per tradurre il contenuto del file nella lingua indicata.

4. Subito dopo verranno così visualizzati nella pagina web i sottotitoli tradotti. Adesso premere Ctrl+S per salvare la pagina web sul computer, ma rinominare il file da .html in .txt.

5. Con la traduzione dei sottotitoli tramite Google Traduttore, il file di testo perde la formattazione dell’indicatore temporale –>; trasformandolo in ->;. Dato che questa modifica potrebbe influire negativamente sulla corretta visualizzazione dei sottotitoli, è necessario riportate tale simbolo come era in origine. Per fare ciò velocemente in automatico e in un colpo solo ci si dovrà servire dell’editor di testo gratuito Notepad++ fra l’altro disponibile anche in versione portable (senza installazione), scaricabile dal sito ufficiale.

Avviato Notepad++, per prima cosa nella barra del titolo espandere il menu “Language” e indicare “Italiano” per avere l’interfaccia nella nostra lingua.

Adesso cliccare File > Apri per aprire il file .txt dei sottotitoli appena tradotti. Nella tastiera premere la scorciatoia Ctrl+H per aprire la finestra/funzione “Replace/Sostituisci” e come nell’esempio sotto in figura:
Notepad sostituire testo document
nel campo “Trova” digitare il simbolo -> e nel campo “Sostituisci con” digitare il simbolo –>. Fatto ciò cliccare il pulsante “Sostituisci tutti“, chiudere la finestra “Replace” e infine cliccare File > Salva per applicare le modifiche al documento.

Inoltre, dopo la traduzione con Google Traduttore, potrebbe accadere che tra i numeri di tempo dei sottotitoli vengano applicati spazi eccessivi (ad esempio “00:01:04,929 –> 00:01:06,143
Stop it!” diventa “00: 01: 04,929 -> 00: 01: 06,143 Smettila!“) rendendo di conseguenza impossibile la visualizzazione degli stessi sottotitoli.

Per evitare ciò, anche in questo caso è necessario effettuare delle sostituzioni con Notepad++, questa volta indicando nel campo “Trova” il numero da correggere ad esempio : 0 e nel campo “Sostituisci con” digitando la correzione ovvero :0 quindi cliccare il pulsante “Sostituisci tutti“; ripetere la stessa procedura con gli altri eventuali numeri, ad esempio sostituendo : 4 con :4 e via dicendo.

6. Finito. Adesso si sono così ottenuti i sottotitoli del film nella lingua desiderata. File che è possibile utilizzare su qualsiasi lettore multimediale che supporta i sottotitoli, ad esempio VLC. [Via TrishTech]

LEGGI ANCHE: Come mettere i sottotitoli a un film AVI con AVI ReComp



Lascia un commento