Se Firefox e il computer è lento ridurre il numero di multiprocessi del browser

Come diminuire il numero di processi di Firefox se il browser è lento e rallenta anche il computer

La tecnologia multiprocesso di Firefox, chiamata anche Electrolysis o e10s, ha debuttato ufficialmente con la versione numero 57, aka Firefox Quantum, del browser di casa Mozilla (anche se per vie traverse la si poteva attivare manualmente in via ufficiosa su Firefox 54).

Tale tecnologia, sfruttando al meglio le CPU multi-core dei computer, determina una maggiore sicurezza, stabilità (meno soggetto a crash) e velocità del browser in quanto fa si che i contenuti internet aperti nelle schede vengano eseguiti separatamente dal processo principale di Firefox (miglioramento subito palpabile se si passa a Firefox 57 o superiore, da una versione precedente).

Su macchine meno potenti però la tecnologia multiptocesso potrebbe rallentare il computer e di conseguenza Firefox, nel caso in cui è in uso un eccessivo numero di processi; soprattutto quando si si utilizzano molte schede.

Anche se in tal senso Firefox determina automaticamente il numero ottimale di processi da impiegare in base alle caratteristiche hardware del computer e al sistema operativo, l'utente qualora riscontrasse un calo delle prestazioni, può intervenire manualmente e ridurre il numero di processi (o aumentarlo qualora disponesse di un PC potente) per migliorare la situazione.

Per gestire il numero di multiprocessi di Firefox ci si deve portare in Menu > Opzioni > Generale > Prestazioni e qui come nell'esempio sotto in figura:
Opzioni Firefox per cambiare numero massimo di processi
disattivare l'opzione "Utilizza le impostazioni predefinite" per visualizzare subito sotto l'opzione "Numero massimo di processi per i contenuti"; infine espandere il menu a tendina di questa impostazione e qui cambiare il numero dei processi da impiegare rispetto a quello predefinito attualmente applicato.

Non resta che chiudere e avviare nuovamente Firefox e verificare se la situazione è migliorata.

LEGGI ANCHE: Sapere quale sito sta rallentando Firefox

2 commenti

Nonostante Firefox rimanga il miglior browser (a mio parere), sto notando una costante negativa su tutte le nuove versioni, in pratica l'utente è costretto ad aggiornare un prodotto perfetto anche grazie a moltissime estensioni, che di fatto sono state eliminate da Firefox rendendo lo stesso (ahimè!) uguale a tutti gli altri.. Spero che Firefox faccia marcia indietro al più presto perchè (sempre secondo il mio punto di vista) non trovo nessun miglioramento sulle prestazioni anzi vedo l'esatto contrario, poi approfondendo si nota che molte estensioni che aiutavano il Browser a distinguersi dagli altri sono proprio quelle colpite dai nuovi aggiornamenti di Firefox, a rimetterci sono le prestazioni del Browser e degli utenti, un vero peccato...

Rispondi

Per le estensioni daccordo con te, ma adesso spetta agli sviluppatori e non a Mozilla adeguarsi al nuovo standard, che ricordiamo è molto più sicuro rispetto a quello vecchio.

Per le prestazioni io il miglioramento in Firefox 57 lo vedo netto rispetto alle altre versioni.

Ad ogni modo questa è la nuova strada di Firefox, e Mozilla non tornerà indietro.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati