Come aprire più pagine internet specifiche all'avvio di Firefox, Chrome, Opera

A seconda delle proprie personali abitudini è probabile che giornalmente sul browser internet al primo avvio si è soliti aprire le stesse e più pagine o siti web, magari per leggere le notizie del giorno, le novità sulla squadra del cuore, il meteo, il blog preferito e via dicendo.

Se in tal caso molto probabilmente ci si sarà già organizzati aggiungendo questi siti ai segnalibri del browser così da aprirli rapidamente con un clic agendo dal menu dei preferiti, forse potrebbe tornare ancora più comodo che tali pagine e siti web vengano aperte automaticamente all'avvio del browser senza dover intervenire manualmente.

In tal senso a seguire andiamo a vedere come configurare i browser internet Firefox, Chrome e Opera.

Firefox
Firefox aggiungere più pagine web all'avvio
Come nell'esempio sopra in figura, su Firefox portarsi in Strumenti > Opzioni > Generale e nella sezione "Quando si avvia Firefox" settare l'opzione "Mostra pagina iniziale".

Fatto ciò, nel sottostante campo "Pagina iniziale" digitare (o incollare) gli indirizzi internet delle pagine o siti internet di proprio interesse separandoli l'uno dall'altro senza spazi ma solo con una barra verticale (|) che si fa premendo la combinazione del tasto Shift più il tasto posto solitamente accanto all'1; confermare premendo Invio.

Chrome
Chrome aggiungere più pagine web all'avvio
Sul browser di Google ci si deve portare in Menu > Impostazioni > All'avvio e per prima cosa settare l'opzione "Apri una pagina specifica o un'insieme di pagine".

Fatto ciò, subito sotto non resta che cliccare il link "Aggiungi una nuova pagina" quindi digitare o incollare l'indirizzo del sito di proprio interesse e confermare; per aggiungere un nuovo sito o pagina web non resta che cliccare nuovamente il link "Aggiungi una nuova pagina" e confermare; ripetere nuovamente la medesima procedura per aggiungere tutti i siti di proprio interesse procedendo uno alla volta.

Opera
Opera aggiungere più pagine web all'avvio
Su Opera ci si deve portare in Menu > Impostazioni > Browser > All'avvio e qui selezionare l'opzione "Apri una pagina specifica o un insieme di pagine" quindi cliccare il rispettivo e adiacente link "Imposta le pagine" che subito dopo visualizzerà sullo schermo il popup "Pagine di avvio" dove nel campo di inserimento "Aggiungi una nuova pagina" si deve digitare o incollare l'indirizzo di quella desiderata e confermare premendo Invio; per aggiungere una seconda, terza, quarta pagina e via dicendo non resta che compilare ogni volta il sottostante campo "Aggiungi una nuova pagina" e confermare.

LEGGI ANCHE: Avviare più programmi insieme con un clic di mouse

Ordinare i segnalibri di Firefox per nome, URL o data di aggiunta

Sul browser internet preferito, in questo caso Firefox, con il tempo si andranno a creare liste di segnalibri delle pagine web di proprio interesse, magari suddivisi in cartelle per genere dei contenuti, ad esempio sport, cinema, musica, tecnologia e via dicendo.

Per quanto riguarda la gestione a livello di ordinamento dei segnalibri su Firefox si può però intervenire solo in base al nome, ovvero riordinarli alfabeticamente dalla A alla Z o viceversa portandosi in Segnalibri > Visualizza tutti i segnalibri facendo un clic destro di mouse sulla cartella che li contiene e nel menu contestuale cliccando l'opzione "Ordina per nome".

LEGGI ANCHE: Mettere i segnalibri in ordine alfabetico su Firefox, Chrome e Internet Explorer

Mancano quindi le opzioni per riordinare i segnalibri secondo altri criteri. Sort Bookmarks è un componente aggiuntivo che aggiunge altri metodi di riordinamento dei segnalibri del browser di Mozilla.
Sort Bookmarks addon Firefox
Una volta installato andrà a d aggiungersi nell'area delle estensioni con il suo pulsante che una volta cliccato mostrerà il menu con le opzioni di ordinamento extra. Più nello specifico:
  • Sort by title per ordinare i segnalibri in base al titolo;
  • Sort by URL per ordinare i segnalibri in base all'indirizzo internet;
  • Sort by date added per ordinare i segnalibri in base alla data di aggiunta.
A queste si possono poi combinare l'opzione "Folders" che con "last", "inline" e "first" consentono rispettivamente di posizionare le cartelle prima, al centro o dopo gli altri segnalibri fuori dalle cartelle.

Invece le altre due opzioni (facoltative) "Reversed" e "Alway keep sorted" rispettivamente servono la prima ad applicare il riordinamento inverso, la seconda a tenere i segnalibri sempre ordinati.

Per applicare le opzioni di ordinamento selezionate infine non resta che cliccare il pulsante "Confirm (sort)". Prima di procedere tenere in considerazione che il componente aggiuntivo è sprovvisto di un'opzione annulla ordinamento; ciò significa che non sarà possibile tornare al precedente ordine qualora quello nuovo applicato non fosse soddisfacente.

Download Sort Bookmarks per Firefox

LEGGI ANCHE: Importare Esportare preferiti e impostazioni Chrome, Firefox, Edge, Opera

Eliminare l'account Microsoft compresa l'email Outlook, Skype e altri servizi

Nel caso in cui si avesse preso la decisione di cancellare il proprio account Microsoft, la stessa azienda mette a disposizione un'apposita sezione dedicata per fare ciò.

Magari perché si sta utilizzando un altro account Microsoft oppure se ne vuole creare uno nuovo con il quale ricominciare da zero, o diversamente si vuole chiudere i modo definitivo i propri rapporti con Microsoft, si può agire in tal senso in modo abbastanza semplice.

Ovviamente prima di procedere è bene essere consapevoli che eliminando il proprio account Microsoft si perderà l'accesso (e rispettivi dati) a tutti i servizi Microsoft a esso collegati come ad esempio la casella di posta elettronica Outlook, Skype, OnDrive, Office365, Xbox e OneDrive. Vediamo come procedere.

1. Per per prima cosa è necessario portarsi sulla pagina https://login.live.com/login.srf ed effettuare l'accesso all'account Microsoft in questione digitando indirizzo email e password.

Nella schermata di gestione dell'account che verrà visualizzata ci si deve poi portare in Sicurezza > Altre opzioni di sicurezza quindi confermare la propria identità scegliendo una delle modalità fra quelle messe a disposizione (ad esempio l'invio del codice di sicurezza per email o SMS), dopodiché nella pagina "Altre opzioni di sicurezza" alla quale si verrà rimandati, non resta che cliccare il link "Chiudi l'account" posto in fondo alla pagina.
Eliminare account Microsoft assicurati utente pronto per la chiusura
Come primo passaggio e come è possibile vedere sopra in figura, Microsoft suggerisce di ricordare al proprietario dell'account che prima di chiuderlo può eventualmente prendere in considerazione di annullare tutti gli abbonamenti, usare tutto il credito Skype e i saldi aperti, impostare la risposta automatica alle e-mail e disabilitare la Protezione anti ripristino; se non si ha necessità di fare quanto suggerito o si è già provveduto allora si può proseguire cliccando il pulsante "Avanti".
Eliminare account Microsoft contrassegnare voci e confermare
2. Si verrà così indirizzati al secondo e ultimo passaggio dove come nell'esempio sopra in figura si dovranno selezionare tutte le caselle di controllo per confermare di aver letto ognuna delle voci corrispondenti e indicare un motivo del perché si vuole cancellare l'account Microsoft.

Fatto ciò, il pulsante "Contrassegna l'account per la chiusura" verrà reso cliccabile e cliccandolo si farà espressamente richiesta a Microsoft di voler eliminare definitivamente l'account in questione e l'accesso e i dati degli annessi servizi Microsoft ai quali ci si è registrati e a esso associati.

Tenere in considerazione che la cancellazione dell'account non sarà immediata bensì verrà portata a termine dopo 60 giorni dalla richiesta.

Attenzione però che durante questi 60 giorni non si deve mai effettuare l'accesso all'account Microsoft in questione in quanto diversamente facendo il login prima dello scadere dei 60 giorni il conteggio di quelli fin'ora già passati verrà azzerato e di conseguenza si dovranno attendere altri ulteriori 60 giorni evitando a sua volta di effettuare l'accesso all'account per non dover iniziare nuovamente daccapo il conto alla rovescia rinviando per l'ennesima volta la cancellazione dell'account.

Una prassi di sicurezza adottata da Microsoft e alla quale l'utente può ricorrere nel caso in cui entro questo periodo abbia cambiato idea sulla cancellazione dell'account.

LEGGI ANCHE: Eliminare l'intero account Google o singoli servizi: Gmail, Google+, YouTube

Sapere quale sito sta rallentando Firefox

A partire da Firefox 54 è possibile attivare la tecnologia multiprocesso che rende il browser di Mozilla più veloce e stabile rispetto alle precedenti versioni.

Nonostante ciò però sta di fatto però che di tanto in tanto può ancora capitare di imbattersi su alcuni siti internet che rallentano in modo evidente Firefox, per via dei loro eccessivi contenuti a livello di JavaScript, html, css e via dicendo.

Se si sta navigando in modalità multischeda, ovvero se nella sessione corrente di Firefox vi sono più schede internet aperte, individuare il sito web colpevole del rallentamento è difficile e non si può andare a tentativi se non riavviare il browser con l'effetto collaterale però di interrompere ciò che si stava facendo in quel momento.

Piuttosto si può invece sfruttare la pagina interna about:performance nella quale è possibile vedere quanto processore sta occupando ogni pagina internet aperta su Firefox e scoprire così facilmente quella più pesante.

Per prima cosa occorre dunque digitare e inviare il comando about:performance nella barra degli indirizzi internet di Firefox per accedere alla rispettiva pagina interna. Qui come nell'esempio sotto in figura:
Pagina about performance di Firefox consumo CPU dei siti aperti
scorrere verso il basso fino a individuare la sezione "Performance of Web pages" e cliccare il pulsante "Show all" per espandere e dunque vedere la lista di tutte le pagine internet attualmente aperte sul browser.

Come si ha modo di notare a sinistra del titolo di ogni pagina web è mostrata una barra verticale di differente colore. Tali colorazioni indicano la "pesantezza" del sito in questione dove il colore rosso acceso sta a significare il livello più alto di consumo di CPU mentre il colore verde chiaro il consumo più basso pari a zero; tra questi due estremi incorrono altre sfumature (ad esempio verde scuro, senape, marrone e via dicendo) che segnalano il livello di pesantezza delle relative pagine web a seconda della colorzione che si avvicina più al verde chiaro o al rosso acceso.

Ma cliccando il link "more" (posto accanto al nome del sito internet), nel dettaglio si avrà modo di vedere l'esatta percentuale di CPU da esso consumata in tempo reale (più altre informazioni) oltre alla diciture "may currently be slowing down Firefox" e "currently performs well" le quali rispettivamente indicano che attualmente che quel sito potrebbe rallentare Firefox o meno.

Individuato il sito pesante in questione che sta rallentando il browser a questo punto si può prendere in considerazione di ricaricare la pagina per ridurre il consumo, oppure se non serve più chiuderla direttamente così da risparmiare a livello di risorse di sistema senza sprecarle inutilmente.

LEGGI ANCHE: Task Manager per Firefox per vedere il consumo di RAM e CPU di addon e pagine web

Modificare numero squilli segreteria PosteMobile, Vodafone, Wind, Tre, TIM

Capita di ricevere lamentele da parte di amici e parenti per quanto riguarda la segreteria telefonica del nostro cellulare che entra in automatico dopo pochi squilli a vuoto.

Ciò è dovuto al fatto che l'operatore con il quale si è abbonati fornisce automaticamente, senza chiedere alcun parere al cliente, il servizio di segreteria telefonica che a seconda del fornitore si attiva dopo un certo numero di squilli senza risposta.

Cosa che appunto può rivelarsi particolarmente fastidiosa non solo per chi chiama ma anche per lo stesso proprietario del numero di telefono in questione in quanto la suoneria del cellulare potrebbe interrompersi dopo appena tre squilli (insufficienti per sentire la suoneria se ci si trova momentaneamente distanti dal dispositivo) facendo entrare la deviazione di chiamata alla segreteria telefonica.

Se per evitare questa situazione in tal senso abbiamo già visto i codici per disattivare la segreteria sul numero di cellulare PosteMobile, Vodafone, Wind, TIM e 3, all'occorrenza e meno drasticamente senza disattivare la segreteria telefonica si può prendere in considerazione di servirsi degli appositi codici per aumentare il numero di squilli a vuoto dopo i quali far attivare la segreteria. A seguire andiamo a vedere come fare con gli operatori mobile PosteMobile, Vodafone, Wind, Tre, TIM.
Segreteria telefonica
Segreteria PosteMobile
Per disattivare la segreteria telefonica di PosteMobile sul cellulare si deve chiamare il numero ##002# e subito dopo una notifica sullo schermo informerà della disattivazione della deviazione di chiamata (alla segreteria).

Se invece si vuole tenere la segreteria telefonica ma aumentare il numero di squilli a vuoto dopo i quali deve attivarsi, allora dal cellulare si deve chiamare il numero **61*38NUM**T# sostituendo NUM con il proprio numero di cellulare (o sul quale impostare la segreteria) e T con il numero di secondi compreso tra 5 e 30 (solo multipli di 5 quindi 5, 10, 15, 20, 25 e 30, valori diversi restituiranno errore) dopo i quali avverrà la deviazione di chiamata, tenendo in considerazione che 5 secondi corrispondo a uno squillo a vuoto e 30 secondi a 6 - 7 squilli a vuoto dopo i quali entra la segreteria.

Maggiori informazioni e sulla gestione della segreteria telefonica PosteMobile.

Segreteria Vodafone
Per disattivare la segreteria telefonica di Vodafone sul cellulare si deve chiamare il numero ##62# dopodiché una notifica sullo schermo informerà della disattivazione della deviazione di chiamata (alla segreteria).

Se invece si vuole tenere la segreteria telefonica ma aumentare il numero di squilli a vuoto dopo i quali deve attivarsi, allora dal cellulare si deve chiamare il numero **61*34NUM**T# sostituendo NUM con il proprio numero di cellulare e T con il numero di secondi compreso tra 5 e 30 (solo multipli di 5 quindi 5, 10, 15, 20, 25 e 30, valori diversi restituiranno errore) dopo i quali avverrà la deviazione di chiamata, tenendo in considerazione che 5 secondi corrispondo a uno squillo a vuoto e 30 secondi a 6 - 7 squilli a vuoto dopo i quali entra la segreteria.

Maggiori informazioni e sulla gestione della segreteria telefonica Vodafone.

Segreteria TIM
Per disattivare la segreteria telefonica di TIM sul cellulare si deve chiamare il numero ##002# dopodiché una notifica sullo schermo informerà della disattivazione della deviazione di chiamata (alla segreteria).

Se invece si vuole tenere la segreteria telefonica ma aumentare il numero di squilli a vuoto dopo i quali deve attivarsi, allora dal cellulare si deve chiamare il numero **61*41919**T# sostituendo T con il numero di secondi compreso tra 5 e 30 (solo multipli di 5 quindi 5, 10, 15, 20, 25 e 30) dopo i quali avverrà la deviazione di chiamata, tenendo in considerazione che 5 secondi corrispondo a uno squillo a vuoto e 30 secondi a 6 - 7 squilli a vuoto dopo i quali entra la segreteria.

Maggiori informazioni e sulla gestione della segreteria telefonica TIM.

Segreteria 3
Per disattivare la segreteria telefonica di Tre sul cellulare si deve chiamare il numero ##21**11# dopodiché una notifica sullo schermo informerà della disattivazione della deviazione di chiamata (alla segreteria).

Se invece si vuole tenere la segreteria telefonica ma aumentare il numero di squilli a vuoto dopo i quali deve attivarsi, allora dal cellulare si deve chiamare il numero **61*390NUM*11*T# sostituendo NUM con il proprio numero di cellulare e T con il numero di secondi compreso tra 5 e 30 (solo multipli di 5 quindi 5, 10, 15, 20, 25 e 30) dopo i quali avverrà la deviazione di chiamata, tenendo in considerazione che 5 secondi corrispondo a uno squillo a vuoto e 30 secondi a 6 - 7 squilli a vuoto dopo i quali entra la segreteria.

Maggiori informazioni e sulla gestione della segreteria telefonica 3.

Segreteria Wind
Per disattivare la segreteria telefonica di Wind sul cellulare si deve chiamare il numero ##004# dopodiché una notifica sullo schermo informerà della disattivazione della deviazione di chiamata (alla segreteria).

Non ho trovato alcun riferimento ufficiale per quanto riguarda la modifica del numero di squilli a vuoto dopo i quali deve attivarsi la segreteria. In tal caso se si ha necessità ci si potrebbe rivolgere all'assistenza clienti di Wind raggiungibile al numero 155.

LEGGI ANCHE: Usare la segreteria telefonica su WhatsApp per le chiamate senza risposta

Wikipedia più informazioni anteprima link con Wikipedia Peek per Firefox

Si avrà avuto modo di notare che da qualche tempo Wikipedia ha introdotto la funzione "Anteprima della pagina" grazie alla quale posando il puntatore del mouse sopra il link di un articolo viene visualizzata l'anteprima popup che in breve fornisce descrizione e informazioni a riguardo sia esso una parola, un personaggio, una località e via dicendo.

Per godere di tale funzionalità in passato era invece necessario installare sul browser appositi componenti aggiuntivi che dunque adesso non servono più dato che Wikipedia ha provveduto a integrare questa opzione di default.

Alcuni però potrebbero avere la necessità di visualizzare più informazioni nel popup di anteprima link di Wikipedia perché quelle riportate risultano essere troppo poche.

Se come browser internet si utilizza Firefox, in questo caso può tornare utile l'addon Wikipedia Peek che come la funzione integrata di Wikipedia mostra l'anteprima popup del contenuto dei link con la sostanziale differenza che quella del componente aggiuntivo è molto più esaustiva (come si può vedere nell'esempio sotto in figura):
Anteprime link Wikipedia su Firefox con e senza addon
Portandosi nelle opzioni del componente aggiuntivo (da Strumenti > Componenti aggiuntivi) all'occorrenza agendo sulle voci che seguono si potrà:
  • Info box width per regolare la dimensione in larghezza del riquadro di anteprima che di default è settata a 100;
  • Info box font-size per regolare la dimensione del testo nel riquadro di anteprima;
  • Info box theme per regolare il tema del riquadro di anteprima;
  • Load thumbnail images e Thumbnail size rispettivamente per mostrare o meno nel riquadro di anteprima anche l'immagine in miniatura del contenuto; se si scegli di mostrarla, come da impostazione predefinita, con la seconda opzioni si può regolare la dimensione della miniatura.
Infine se si sceglie di tenere Wikipedia Peek allora sarebbe bene disattivare la funzione "Anteprima della pagina" nativa del sito Wikipedia per non causare confusione; in tal senso nel popup di anteprima di Wikipedia si deve cliccare il pulsante dell'ingranaggio e a seguire "Disattiva" e "Salva". L'anteprima di Wikipedia si potrà riattivare in ogni momento portandosi in fondo alla pagina di Wikipedia e qui cliccando il link "Attiva anteprime".

LEGGI ANCHE: Vedere le miniature dei siti nelle ricerche Google, Bing, Yahoo, DuckDuckGo

Firefox Send inviare file criptato che si cancella dopo il download o 24 ore

Se si ha necessità di inviare un file a un'altra persona tramite internet e per tale scopo si è in cerca di un servizio che consenta di fare ciò in sicurezza, Firefox Send può essere la giusta soluzione.

Venuto fuori dalla sezione sperimentale Firefox Test Pilot, Firefox Send è un nuovo servizio web gratuito con il quale è possibile inviare file in modo sicuro, riservato e crittato in quanto i file inviati tramite questo servizio al momento del caricamento vengono crittografati in maniera tale che non possano essere aperti neanche se venissero intercettati da qualche cybercriminale; neanche lo stesso servizio può sapere il contenuto dei file.

Oltre a ciò i file caricati su Firefox Send si cancelleranno in automatico dai server del servizio dopo 24 ore di tempo oppure dopo il download (che potrà essere effettuato tramite apposito link che verrà fornito al termine del caricamento del file) garantendo così che non rimanga online per sempre ma solo temporaneamente.

A differenza degli altri esprimenti Firefox Test Pilot, Firefox Send può essere utilizzato non solo con Firefox ma con qualsiasi altro browser internet quindi anche Chrome, Edge, Opera, Internet Explorer ecc e non solo su computer Windows, Mac e Linux ma anche su cellulari e tablet Android e iOS.
Firefox Send caricare e inviare file criptato
Facile da usare, più nello specifico arrivati su Firefox Send, raggiungibile al link https://send.firefox.com/, per prima cosa si deve cliccare il pulsante "Seleziona un file sul computer" per caricare dal proprio dispositivo il file che si desidera condividere/inviare (purché non superi la dimensione massima consentita di 1 GB).

Subito dopo, in automatico, con il caricamento del file avrà luogo anche la crittazione dello stesso file cosicché possa transitare in sicurezza su internet (tenere in considerazione che la durata della procedura di crittografia e caricamento sarà più lunga con file di grandi dimensioni).
Firefox Send link download file criptato
Al termine verrà così generato e mostrato il link di condivisione del file in questione pronto da copiare e fornire alla persona alla quale si intende farlo scaricare. Come detto prima, il link di download e il file scadranno dopo 24 ore o dopo il download del file.

NOTA: Portandosi sulla pagina iniziale di Firefox Send https://send.firefox.com/ sotto la sezione "Seleziona un file sul computer" sarà possibile verificare lo stato dei file che si è caricato, ovvero verranno visualizzati quelli ancora non scaricati dal destinatario e/o non ancora scaduti.

LEGGI ANCHE: Creare una chiavetta USB criptata con VeraCypt