4 modi per tornare veloce al Desktop su Windows

Quattro modi diversi per passare veloce al Desktop di Windows senza dover usare per forza il mouse

Quando si sta lavorando al computer e interagendo allo stesso tempo con più finestre, si potrebbe avere la necessità di tornare al Desktop per aprire un nuovo file o lanciare un altro programma.

In queste circostanze la maggior parte degli utenti Windows per visualizzare il desktop interviene solitamente in due modi: cliccando il pulsante "Mostra Desktop" oppure più macchinosamente riducendo a icona una ad una tutte le finestre aperte sullo schermo.

In realtà ci sono in tutto quattro differenti metodi per passare rapidamente al desktop, che torna utile conoscere così da impiegarli nella maniera più comoda a seconda di ciò che si sta facendo al PC. Vediamo quali.

NOTA: Tenere in considerazione che a seconda della versione di Windows in uso alcuni metodi potrebbero non funzionare.

1. Pulsante Mostra Desktop
Questo è il metodo universalmente conosciuto e da tutti applicato per tornare rapidamente al desktop di Windows, ovvero facendo un clic di mouse sull'apposito pulsante disponibile all'estrema destra della barra delle applicazioni di Windows dopo l'area delle notifiche (come nell'esempio sotto in figura):
Pulsante Mostra Desktop Windows PC
Pulsante che è ben visibile su Windows 7, ma quasi nascosto su Windows 8 e 10 anche se è li pronto da cliccare; pulsante che invece su Windows XP si trova subito dopo il pulsante "Start" nella parte sinistra della barra delle applicazioni. In tutte le edizioni di Windows premendo nuovamente questo pulsante verranno ripristinate in un colpo solo tutte le finestre come prima.

2. Combinazione dei due tasti Windows+D
Senza dover staccare le mani dalla tastiera e impugnare il mouse, per tornare subito al desktop è anche possibile premere la combinazione dei due tasti Windows+D che in un colpo solo visualizza il desktop. Premendo nuovamente tale combinazione, esattamente come il pulsante "Mostra Desktop" verranno ripristinate tutte le finestre come prima.

3. Combinazione dei due tasti Windows+M
Come la precedente anche la combinazione di tasti Windows+M visualizza al volo il desktop ma con la differenza che premendola nuovamente le finestre non verranno ripristinate, bensì in tal senso si dovrà procedere manualmente con il mouse dalle rispettive icone ridotte nella barra delle applicazioni.

4. Combinazione dei due tasti Alt+Tab
Alt+Tab è la popolare combinazione che serve a visualizzare sul monitor l'anteprima delle finestre aperte in quel momento, Desktop compreso (non funziona su Windows 10).

Tenendo premuto il tasto Alt, ad ogni pressione del tasto Tab si passerà da anteprima ad anteprima e rilasciando il tasto Alt, sullo schermo verrà visualizzata la finestra corrispondente all'anteprima selezionata; dunque se nell'anteprima con il tasto Tab si seleziona il Desktop, rilasciando il tasto Alt si passerà subito a esso.

Per chi è interessato a conoscere nuove combinazioni di tasti per svolgere diverse azioni consiglio la lettura dei seguenti articoli dedicati:
- 8 scorciatoie da tastiera utili su Windows ma spesso ignorate
- 36 scorciatoie da tastiera per aumentare la produttività al PC
- 50 scorciatoie da tastiera per tutti i browser internet

5 commenti

Non trovo su W10, nemmeno tra le icone nascoste, il pulsante Mostra Desktop. Come trovarlo o ripristinarlo? Grazie.

Rispondi

Guarda se risolvi così:

http://www.guidami.info/2012/11/mettere-il-pulsante-mostra-desktop-su.html

Rispondi

Grazie. Nel frattempo avevo risolto seguendo i consigli di "Cortana". Cordialità.

Rispondi

nel consiglio 3 c'è scritto: "si dovrà procedere manualmente con il mouse dalle rispettive icone ridotte nella barra delle applicazioni." ma c'e anche un modo per tornare alla scheda dal dekstop, infatti con windows+m ti riduce a icona una finestra che può essere facilmenteripresa con windows+shift+m

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati