Copiare percorso di file e cartelle su Windows

Come copiare il percorso di un file o di una cartella su Windows con una scorciatoia da tastiera e pulsante apposito

Per eseguire un file o un programma dal prompt dei comandi è necessario indicarne il percorso esatto sul disco in quanto diversamente non verrebbe trovato e dunque non verrebbe eseguito.

Il percorso di un file o di una cartella inizia sempre con il nome della directory principale ovvero la lettera dell'unità di memoria nella quale esso risiede (C: ad esempio) seguita poi dalle altre directory (cartelle e sottocartelle) sotto le quali si trova il file in questione vero e proprio (ad esempio "C:\Users\Vinnie\Desktop\Svalutation.mp3"); tutti i nomi delle directory del percorso sono separati dal backslash ovvero il simbolo della barra inversa.

Va da se che dovendo seguire questo ordine ricavarsi e digitare manualmente il percorso di un file o di una cartella potrebbe risultare un'operazione poco pratica, specialmente se le directory che lo compongono sono parecchie, oltreché richiedere tempo e nessun errore di battitura.

Ecco perché in questi casi è bene conoscere la combinazione dei due tasti Shift (Maiuscolo) + Clic destro del mouse sul file o la cartella di proprio interesse che come nell'esempio sotto in figura:
Opzione Copia come percorso menu contestuale mouse Windows
nel menu contestuale visualizza l'opzione "Copia come percorso" la quale una volta cliccata infatti copierà negli appunti di Windows l'intero percorso pronto da incollare nel prompt dei comandi o comunque dove occorre.

Tenere in considerazione che è possibile copiare il percorso di più file e cartelle in una sola volta; basterà infatti selezionare quelli di proprio interesse e poi servirsi della combinazione di tasti in questione; i vari percorsi verranno poi incollati in righe separate le une dalle altre.

Se la combinazione dei due tasti Shift (Miauscolo) + Clic destro del mouse funziona su qualsiasi versione di Windows, a partire da Windows 8 sino a Windows 10, l'opzione "Copia percorso" fra l'altro è disponibile anche nella barra ribbon di qualsiasi cartella. Più nello specifico come nell'esempio sotto in figura:
Pulsante Copia percorso file nella ribbonbar di Windows 10
all'interno di una cartella non si deve fare altro che selezionare il file e/o la sottocartella di proprio interesse (anche più file e cartelle per volta) e nella scheda "Home" della barra ribbon cliccare infine il pulsante "Copia percorso".

Un piccolo e rapido trucco che fa risparmiare parecchio tempo prezioso, ma poco conosciuto come del resto anche queste altre 8 scorciatoie da tastiera utili ma spesso ignorate.

LEGGI ANCHE: Aggiungere utili funzioni al menu del mouse con Right Click Enhancer

6 commenti

Anonimo mod

non c'entra con l'articolo scritto da te, ma è un'occasione per chiederti:
se apro una tua qualsiasi pagina da te scritta e poi devo anhe aprirne un'altra ancora...e ancora ancora...
perché devo sempre accettare i cookie se ho deciso di leggere e rileggere i tuoi scritti?
chi ha fatto la legge è un cretino o non sapeva di che...cianciava?
scusami...ma che rottura sta storia...su tutto ciò che si legge su internet...
siamo noi i bambini bisognosi di permessi dei genitori?

Rispondi

Ciao e grazie della segnalazione. Io una volta che accetto la politica dei cookie non vedo più il messaggio su Firefox, Chrome, Opera e Internet Explorer. Possibile che hai impostato il browser affinché non accetti i cookie? Oppure è possibile che cancelli spesso i dati di navigazione internet del browser (cookie compresi) e dunque ti viene riproposto il messaggio quando visiti nuovamente le pagine del sito?

Rispondi
Anonimo mod

niente di tutto quanto dici.
ora ho accettato questa pagina...se dovessi andare alla tua home , altra richiesta e altro clic su ok.

Rispondi

E se poi accetti anche nella Home e apri un'altra pagina non cambia niente?

Rispondi
Anonimo mod

diventa OKKK
grazie

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati