Windows 10 recuperare sfondo desktop se si è persa l'immagine originale

Come recuperare una copia del file dello sfondo del desktop se si è perso l'originale in Windows 10

Per impostazione predefinita Windows 10 memorizza le ultime cinque immagini impostate come sfondo del desktop.

Se infatti ci si porta in Impostazioni > Personalizzazione > Sfondo si avrà modo di notare che subito sotto alla sezione "Scegli la tua immagine" vengono visualizzati gli ultimi cinque sfondi desktop utilizzati che fra l'altro è possibile applicare nuovamente con un clic di mouse.

È bene sapere che questa caratteristica di cronologia può essere sfruttata per recuperare il file immagine di tali sfondi desktop qualora per qualche motivo quello originale fosse andato perso, magari cancellato per sbaglio. Vediamo come procedere.

1. Per prima cosa portarsi in Impostazioni > Personalizzazione > Sfondo e come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 impostazioni sfondo desktop
nella sezione "Scegli la tua immagine" selezionare con un clic di mouse l'immagine di sfondo per la quale si desidera recuperare il file.

2. Adesso nella barra indirizzi di qualsiasi cartella di Windows (oppure nella finestra di dialogo "Esegui" che si può richiamare dal menu contestuale che appare facendo un clic destro di mouse sul tasto Start) incollare e inviare la stringa %AppData%\Microsoft\Windows\Themes\CachedFiles ed ecco che come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 cartella con copia file sfondo desktop
verrà visualizzata la finestra CachedFiles all'interno della quale è visualizzato il file immagine dello sfondo del desktop attualmente applicato. Non resta che copiare il file immagine e salvarlo dove più si preferisce (senza spostarlo o tagliarlo, ma soltanto copiarlo).

NOTA: Se inviando la stringa sopra indicata non venisse visualizzato il file immagine dello sfondo del desktop allora provare con quest'altra stringa %AppData%\Microsoft\Windows\Themes\TranscodedWallpaper. Subito dopo verrà chiesto "Come vuoi aprire questo file?" dunque selezionare il classico Visualizzatore foto Windows oppure l'app Foto. In entrambi casi una volta visualizzata l'immagine, rispettivamente non resta che cliccare File > Crea una copia e salvare il file immagine dove più si preferisce, oppure Menu > Copia e incollare il file immagine dove più si preferisce.

LEGGI ANCHE: Dove sono gli sfondi di Windows 10, 8, 7 sul PC

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati