Windows 10 aggiungere qualsiasi cartella al menu Start

Come aggiungere una qualsiasi cartella al menu Start di Windows 10 per averla a portata di mouse

Sul menu Start di Windows 10 abbiamo già visto come aggiungere impostazioni, siti e pagine internet oltreché i programmi installati sul PC.

Invece per quanto riguarda le cartelle di default è possibile aggiungere (verticalmente nel bordo sinistro del menu Start come spiegato in questa guida dedicata) i collegamenti solo di quelle predefinite ovvero Esplora file, Impostazioni, Documenti, Download, Musica, Immagini, Video, Gruppo Home, Rete e Cartella personale, agendo dal menu Start > Impostazioni > Personalizzazione > Start > Scegli le cartelle da visualizzare in Start.

Da tale impostazione dunque non è possibile aggiungere al menu Start cartelle personali che invece potrebbero tornare utile avere in tale posizione specialmente si vi ci si accede spesso.

Ad ogni modo c'è una maniera alternativa per aggiungere cartelle personali al menu Start di Windows 10, non incolonnate nel bordo sinistro come quelle predefinite ma visualizzate nella colonna a destra  delle applicazioni.
Windows 10 menu contestuale opzioni Aggiungi a Start
Come nell'esempio sopra in figura infatti non si deve fare altro che un clic destro di mouse sulla cartella di proprio interesse e nel menu contestuale che comparirà cliccare l'opzione "Aggiungi a Start". Ecco che ora aprendo il menu Start (come nell'esempio sotto in figura):
Windows 10 menu Start cartelle personali aggiunte al menu
verrà visualizzata tale cartella. Ripetere lo steso procedimento con tutte le altre cartelle di proprio interesse.

Tenere in considerazione che per impostazione predefinita le cartelle aggiunte al menu Start verranno collocate alla fine della colonna a destra delle applicazioni; ad ogni modo è possibile trascinarle e rilasciarle con il mouse per spostarle in cima o comunque nella posizione che più si preferisce. Per rimuovere una cartella dal menu Start farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare l'opzione "Rimuovi da Start".

Ricordo che qualora si avessero problemi di spazio è sempre possibile usare le icone piccole nel menu Start in maniera tale da farci stare più elementi nella colonna a destra delle applicazioni.

LEGGI ANCHE: Windows 10 menu Start lento come risolvere

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati