Come convertire video in GIF su WhatsApp

Come creare immagini GIF da video su WhatsApp e come scaricare GIF da internet per inviarle su WhatsApp

La nuova versione di WhatsApp per cellulari e tablet Android e Apple iOS iPhone e iPad ha guadagnato il supporto delle GIF ovvero delle immagini animate.

Ma oltre a inviare e ricevere GIF su WhatsApp è anche possibile convertire in immagini GIF i video già presenti in memoria sul cellulare o tablet agendo direttamente all'interno dell'applicazione con l'apposito strumento integrato messo a disposizione. Vediamo come procedere.

Come convertire video in GIF
Per convertire un video in GIF animata su WhatsApp (qui con riferimento a Android ma su iOS la procedura è simile) è prima necessario aprire la finestra di chat con il destinatario di proprio interesse e qui toccare il pulsante allega per aggiungere il video desiderato. Come nelle precedenti versioni il filmato selezionato verrà caricato nell'editor del video con la differenza che adesso (come nell'esempio sotto in figura):
WhatsApp convertire video in GIF
agendo sulla barra temporale per indicare lo spezzone di proprio interesse del filmato e qui riducendone la durata a massimo 6 secondi, in alto a destra comparirà l'icona della videocamera toccando la quale lo spezzone del filmato in questione verrà immediatamente convertito in GIF (e al posto dell'icona della videocamera comparirà la sigla GIF). Dunque l'immagine GIF è pronta e non resta altro che inviarla.
WhatsApp GIF ricevuta o inviata
Le immagini GIF inviate e ricevute si potranno riconoscere al volo in quanto nell'anteprima riportano appunto la sigla GIF (come nell'esempio sopra in figura).

NOTA: Nell'editor del video l'icona della videocamera per convertire il filmato in GIF comparirà solo se lo spezzone ha una durata di 6 secondi o meno, in quanto 6 secondi attualmente è la massima durata consentita per convertire i filmati in GIF.

Come scaricare GIF da internet per WhatsApp
Nel caso in cui invece si volesse condividere con un contatto WhatsApp un'immagine GIF presente su internet è prima necessario scaricarla sul cellulare o tablet. Per salvarla nella memoria del dispositivo, una volta visualizzata la GIF sul browser internet, come nell'esempio sotto in figura:
Scaricare GIF da internet per WhatsApp
tenerla premuta per 1 - 2 secondi fino a che compare il menu contestuale nel quale adesso toccare l'opzione "Scarica immagine".

Ora che la GIF è presente nella memoria del dispositivo non resta che lanciare WhatsApp, aprire la finestra di chat con il destinatario di proprio interesse e qui toccare il pulsante Allega > Galleria. Come nell'esempio sotto in figura:
WhatsApp scheda GIF in memoria sul dispositivo
si avrà modo di notare che nella "Galleria" adesso è disponibile la nuova scheda "GIF" oltre a "Foto" e "Video". Dunque portarsi sulla scheda "GIF" e qui selezionare l'immagine GIF precedentemente scaricata da internet per poi inviarla. Ovviamente nella scheda "GIF" si ritroveranno anche tutte le immagini GIF che si è eventualmente inviato e ricevuto su WhatsApp.

LEGGI ANCHE: WhatsApp trucchi e funzioni da conoscere per usarlo al meglio

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati