Microsoft Edge come cambiare la cartella di download

Come cambiare la cartella di download di Microsoft Edge in Windows 10

In Windows 10 Anniversary Update il browser internet Microsoft Edge ha guadagnato diversi miglioramenti fra i quali il più importante è la tanto attesa possibilità di installare le estensioni.

Oltre ciò sono stati apportati cambiamenti minori che seppur piccoli ad ogni modo contribuiscono a rendere più gestibile il programma.

Ad esempio su Microsoft Edge di Windows 10 Anniversary Update è finalmente possibile cambiare la cartella dei download facilmente senza dover ricorrere ai macchinosi stratagemmi invece necessari sulla versione del browser in Windows 10 November Update.

Per impostazione predefinita infatti i file scaricati con Edge vengono salvati nella cartella "Download"; posizione non sempre gradita da tutti gli utenti che magari (come me) preferiscono destinarli in un'altra directory ad esempio sul "Desktop" o altra cartella ancora.

Per cambiare cartella di download in Microsoft Edge adesso è sufficiente lanciare il browser, portarsi in Menu > Impostazioni > Visualizza impostazioni avanzate > Download e come nell'esempio sotto in figura:
Cambiare cartella download Microsoft Edge
in corrispondenza di "Salva i file scaricati in" cliccare il pulsante "Modifica" e indicare la cartella di destinazione che più si preferisce.

Infine agendo sulla sottostante impostazione "Richiedi l'operazione da eseguire con ogni download" se è attivata, per ogni file che si scaricherà con Edge verrà visualizzato in basso alla pagina web il prompt di salvataggio del file (sotto in figura):
Microsoft Edge richiesta download Salva con nome
(che in questa guida abbiamo visto come forzare in Windows 10 November Update) agendo sul quale e cliccando il pulsante "Salva con nome" si può scegliere per quel file di salvarlo in una cartella differente da quella che si è indicata come predefinita; se invece l'impostazione "Richiedi l'operazione da eseguire con ogni download" è disattivata, tutti i file che si scaricheranno con Edge verranno subito salvati nella cartella di download predefinita senza che venga visualizzato il prompt di cui sopra.

LEGGI ANCHE: Come cambiare la cartella Download dei file scaricati con Firefox, Chrome e Internet Explorer

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati