Impedire a WhatsApp di inviare dati a Facebook

Come impedire a WhatsApp di inviare numero di cellulare e altri dati account a Facebook

Il team di WhatsApp (si ricorda che l'app è di proprietà Facebook) sul blog ufficiale ha recentemente annunciato la modifica dei termini e dell'informativa sulla privacy dell'applicazione; cambiamento che già sta suscitando parecchio clamore fra i suoi utilizzatori.

Il motivo è che con la nuova informativa sulla privacy a partire dal prossimo aggiornamento WhatsApp condividerà di default il numero di telefono dell'utente e altri dati con Facebook per (riporto testuali parole pubblicate dal team sul blog):
... monitorare i parametri di base su ogni quanto le persone utilizzano i nostri servizi e combattere meglio lo spam su WhatsApp. E collegando il tuo numero di telefono con i sistemi di Facebook, Facebook potrà offrirti migliori suggerimenti di amici e mostrarti inserzioni più pertinenti se disponi di un account Facebook.
Il team precisa poi che né le conversazioni né i file scambiati nelle chat, né le info dell'account verranno condivise su Facebook:
Nulla di ciò che condividi su WhatsApp, compresi i messaggi, le foto, e le informazioni dell'account, sarà condiviso su Facebook o su altre applicazioni del nostro gruppo di applicazioni per essere visto da altri.
Ciò significa, per esempio, che sebbene alcune informazioni saranno condivise con Facebook (ad esempio il numero di telefono), tali informazioni non saranno visibili da altre persone su Facebook.
Se si è contrari a questa novità ad ogni modo è possibile disattivare la condivisione con Facebook del numero di cellulare e delle altre info dell'account WhatsApp. Come riportato sul sito ufficiale, quando dopo aver avviato WhatsApp nella prima schermata verrà visualizzata l'informativa sulla privacy, come nell'esempio sotto in figura:
WhatsApp disattivare invio dati a Facebook
prima di toccare il pulsante "ACCETTO" toccare invece il link "Leggi" per visualizzare la pagina "Termini e Privacy" nella quale si deve deselezionare la casella dell'opzione "Condividi le informazioni del mio account WhatsApp con Facebook per migliorare..." e successivamente toccare il pulsante "ACCETTO" per confermare. In questo modo le informazioni del proprio account non verranno inviate a Facebook.

Se invece si è stati troppo precipitosi toccando subito il pulsante "ACCETTO" senza leggere l'informativa sulla privacy, ad ogni modo entro 30 giorni si ha ancora la possibilità di disattivare l'invio di numero di cellulare e altre info del proprio account a Facebook (come nell'esempio sotto in figura):
WhatsApp disattivare Condividi info account
portandosi su WhatsApp in Impostazioni > Account e qui rimuovendo la spunta dalla casella "Condividi info account".

Anche se WhatsApp non ci vende pubblicità direttamente sull'applicazione questa politica è una chiara dimostrazione che siamo puri e semplici clienti e che in qualche modo siamo noi con i nostri dati e la loro condivisione a pagare il prezzo gratuito dell'app.

LEGGI ANCHE: WhatsApp trucchi e funzioni da conoscere per usarlo al meglio

4 commenti

Articolo molto utile e interessante,buon lavoro.

Rispondi

Sempre più contento di non essere iscritto a fakebook: dopo l'acquisizione, era solo questione di tempo prima che incrociassero i dati con whatsapp.

Rispondi

Siamo in due, a parte il profilo del blog e uno finto che uso per testare le novità da pubblicare eventualmente sul blog ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati