Criptare file su Windows con Fort Cryptography Extension

Programma gratis per criptare file su Windows con crittografia AES 256 bit per tenerli al sicuro

Quando al computer si ha a che fare con dati sensibili, affinché restino al sicuro si può prendere in considerazione di criptare direttamente l'hard disk, SSD o chiavetta USB usando ad esempio DiskCryptor o BitLocker oppure creare un'area del disco protetta da password di accesso nella quale poi inserire i dati.

Se invece si ha necessità di proteggere soltanto alcuni file senza crittografare l'intera unità di memoria che li ospita, allora in tal caso può tornare utile il programma gratis Fort Cryptography Extension for Windows che serve proprio a criptare singoli file su PC Windows.

Fort Cryptography Extension for Windows utilizza la crittografia AES 256-bit e una volta installato sul computer va a integrarsi con il menu contestuale del mouse attraverso il quale criptare e decriptare i file.

Più nello specifico quando si ha necessità di criptare un file basterà semplicemente farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare poi l'opzione Fort > Encrypt e a seguire nella finestra di dialogo che verrà visualizzata (sotto in figura):
Fort Cryptography Extension for Windows
nel campo "Enter passphrase" digitare la password da usare per la crittografia del file. Mentre si digiterà la password, nel campo "Passphrase strenght" verrà visualizzata la forza della parola usata, ovvero il suo grado di sicurezza in base al numero e al tipo di caratteri utilizzati.

Volendo cliccando il pulsante "+" di colore verde verrà generata automaticamente una password molto forte che si dovrà copiare e conservare da qualche parte in quanto impossibile da ricordare a mente. Per avviare la crittografia del file non resta che cliccare il pulsante "Encrypt".

Per impostazione predefinita verrà creata una copia di backup del file originale insieme a quella criptata ma all'occorrenza ciò può essere evitato accedendo in "Settings" e disattivando l'opzione "Make a backup before encryption".

Tenere in considerazione che con Fort Cryptography Extension for Windows, agendo sempre dal menu contestuale del mouse, è possibile criptare anche più file alla volta dopo aver selezionato quelli di proprio interesse, oppure criptare tutti i file presenti all'interno di una cartella; in quest'ultimo caso è anche possibile zippare (creare un archivio .zip) la cartella e poi criptarla.

Per decriptare i file si agisce sempre dal menu contestuale del mouse scegliendo questa volta l'opzione Fort > Decrypt e successivamente nella finestra di dialogo che verrà visualizzata digitare la password e confermare cliccando il pulsante "Decrypt".

Programmi come Fort Cryptography Extension for Windows non solo si rivelano utili per proteggere i file sul PC, ma anche nel caso in cui si ha intenzione di caricare sul cloud file sensibili, criptandoli prima di archiviarli nella nube in maniera tale che restino protetti anche in caso di violazione del servizio in questione.

Compatibile con Windows: Vista, 7, 8, 8.1 e 10 | Dimensione: 2.61 MB | Download Fort Cryptography Extension for Windows

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati