WinToHDD installare o reinstallare Windows senza DVD o USB

Con WinToHDD si può installare, reinstallare e clonare Windows senza avere e usare il disco DVD o USB ma solo il file ISO

Normalmente quando si ha necessità di installare o reinstallare Windows sul computer è necessario disporre del CD o DVD di installazione oppure aver creato la chiavetta USB avviabile del sistema operativo in questione.

LEGGI ANCHE: Come creare un'immagine di sistema su Windows 8, 8.1 e 10

WinToHDD è invece una soluzione decisamente più comoda in quanto con questo piccolo programma gratis è possibile reinstallare o installare Windows senza avere e usare il disco o il supporto USB di installazione, bensì agendo dal solo file ISO del sistema operativo.

NOTA: Ricordo che in questo articolo abbiamo visto come scaricare l'immagine ISO di Windows 7, 8.1 e 10 tutte le edizioni senza dover disporre del product key per effettuarne il download.

Oltre a reinstallare e installare Windows, con WinToHDD è anche possibile clonare su un altro hard disk o unità SSD il sistema operativo corrente esattamente così com'è.
WinToHDD interfaccia grafica iniziale
Una volta installato e avviato, WinToHDD si presenterà con una semplice interfaccia grafica (sopra in figura) nella quale sono disponibili soltanto tre pulsanti:
  • Reinstall Windows per reinstallare il sistema operativo
  • New Installation per fare una nuova installazione di Windows
  • System Clone per clonare l'installazione di Windows corrente
NOTA: Su questa pagina sono disponibili le guide ufficiali e dettagliate di WinToHDD che spiegano nel dettaglio come procedere per reinstallare, installare e clonare Windows.

Reinstallare Windows
Dopo aver cliccato il pulsante opzione "Reinstall Windows" si dovrà selezionare il file ISO contenente lo stesso sistema operativo di quello installato sul computer (in alternativa al file ISO con l'opzione "CD/DVD" si può comunque indicare un disco di installazione).

Nella successiva schermata si dovrà selezionare la giusta versione di Windows da installare (edizione e architettura) in quanto nel file ISO potrebbero essere disponibili più versioni differenti del sistema operativo.

Nella schermata a seguire il programma assegnerà automaticamente la corretta partizione di sistema e di boot; ad ogni modo per sicurezza verificare ciò prima di proseguire.

Infine dopo aver cliccato il pulsante "Next" comparirà una finestra popup dove viene chiesto se si desidera creare un'immagine WinPE alla quale bisogna rispondere cliccando il pulsante "Yes". Al termine verrà poi chiesto di riavviare il computer, cliccando il pulsante "Yes" alla ripsettiva richiesta, per far partire la reinstallazione di Windows.

Installare Windows
Il procedimento è praticamente identico a quello di reisnatllazione con l'unica differenza che dopo aver indicato il file ISO del sistema operativo che si desidera installare è necessario indicare una partizione di installazione differente da quella dove è attualmente installato Windows.

Dopo aver indicato il tutto anche in questo caso verrà creata un'immagine WinPE e poi richiesto di riavviare il PC affinché la nuova installazione possa avere inizio. Terminata l'installazione sarà necessario riavviare il computer e accedere al BIOS per indicare il disco rigido come unità di avvio primaria.

Clonare Windows
Con questa funzione è possibile creare l'esatta copia di Windows (clonazione appunto) su un altro hard disk o unità SSD collegata al computer.

NOTA: Per usare la funzione clona è necessario Windows 7 o un sistema operativo successivo.

Il tutto si effettua in modo abbastanza rapido, ovvero dopo aver cliccato il pulsante "System Clone" verrà prima visualizzata la schermata che riassume le informazioni del sistema operativo in uso e qui dopo aver cliccato il pulsante "Next" non resta che indicare il disco di destinazione.

Anche in questo caso il programma assegnerà automaticamente la corretta partizione di sistema e di boot (ad ogni modo per sicurezza verificare ciò prima di proseguire).

Successivamente si dovrà confermare la creazione dell'immagine WinPE e infine riavviare il PC per dare inizio alla clonazione. Al termine del processo di clonazione sarà necessario riavviare il computer e accedere al BIOS per indicare il disco rigido come unità di avvio.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8.1, 10 | Dimensione: 4.07 MB | Download WinToHDD

LEGGI ANCHE: Creare una partizione di ripristino da usare anche se Windows non si avvia

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati