Facebook, se muori puoi dare in eredità l'account a un'altro utente o eliminarlo in modo permanente

In caso di morte possiamo indicare un erede del nostro account Facebook o cancellarlo definitivamente

Facendo le corna e problematiche decisamente più serie e dolorose a parte, se per disgrazia giungesse all'improvviso la nostra ora, cosa succederà al nostro account Facebook?

Con l'introduzione anche nella versione italiana del social network della funzione "Contatto erede" adesso è possibile indicare preventivamente la persona (erede digitale) alla quale affidare la gestione del nostro account Facebook in caso di morte; oppure in alternativa si può richiedere l'eliminazione permanente dell'account senza che invece resti attivo.

Più nello specifico per far si che l'erede possa gestire il nostro account nel momento in cui siamo venuti a mancare, è prima necessario che l'account in questione venga reso commemorativo inviando da questa pagina apposita una richiesta a Facebook. Una volta convertito in commemorativo a quel punto l'erede, come spiegato su questa pagina dedicata, potrà gestire il nostro account, ma limitatamete. Ovvero esso potrà:
  • Scrivere un post fissato in alto nel nostro profilo (ad esempio per condividere un messaggio finale a nome tuo o fornire informazioni su un evento commemorativo);
  • Rispondere alle nuove richieste di amicizia (ad esempio vecchi amici o parenti che non erano ancora iscritti a Facebook);
  • Aggiornare l'immagine del profilo e di copertina
  • Scaricare una copia dei contenuti che abbiamo condiviso su Facebook
L'erede non potrà invece:
  • Accedere al nostro account
  • Rimuovere o modificare post, foto e altri contenuti condivisi sul nostro diario
  • Leggere i messaggi che abbiamo inviato agli altri amici
  • Rimuovere i nostri amici
Per aggiungere un contatto erede del nostro account Facebook ci si deve portare in Impostazioni > Protezione > Contatto erede e come nell'esempio sotto in figura:
Contatto erede Facebook
nella sezione "Il mio contatto erede" indicare il nome dell'amico da aggiungere al quale affidare il nostro account in caso di dipartita.

Invece, come prima accennato, se dopo la morte si preferisce che il nostro account venga cancellato definitivamente da Facebook (informazioni, foto, post e qualsiasi altro contenuto compreso), in via preventiva si dovrà abilitare e confermare l'opzione "Eliminazione dell'account", la quale avverrà automaticamente non appena qualche altro amico del social network segnalerà il nostro decesso a Facebook.

LEGGI ANCHE: Indicare cosa fare del proprio account Google dopo la morte con Gestione account inattivo

2 commenti

Chissà se è possibile inserire una lapide: "Qui giace rico, uno che non si è mai iscritto a FaceBook, ed è vissuto bene lo stesso" ;-)

Rispondi

La stessa lapide varrebbe anche per me. Ho un account di fantasia che uso solo a scopo di test funzioni, impostazioni, app e via dicendo ai fini del blog, e vivo benissimo ugualmente ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati