Calcolare indice prestazioni su Windows 10

Come calcolare l'indice prestazioni su Windows 10 da PowerShell o con un programma apposito

Come in Windows 8, anche su Windows 10 Microsoft ha deciso di non portare il tool "Indice Prestazioni" per misurate, tramite benchmark, le performance delle principali componenti hardware del computer ovvero: processore, memoria RAM, scheda video, grafica dei giochi e hard disk principale.

Chi ha avuto modo di servirsi di tale tool saprà bene che al termine della misurazione ad ogni componente hardware veniva assegnato un punteggio parziale (che su Windows Vista variava da 1,0 a 5,9 e su Windows 7 da1,0 a 7,9) riportando poi come punteggio base il punteggio parziale più basso.

E infine grazie a questi dati l'utente aveva modo di vedere al volo quale componente hardware era meno performante, così da sapere su cosa eventualmente intervenire per migliorare le prestazioni del computer.

Comunque sia, come del resto avevamo già visto per quanto riguarda Windows 8.1, anche su Windows 10 è possibile sfruttare ancora l'Indice Prestazioni ma non come si faceva in Windows Vista e 7 bensì agendo da PowerShell oppure tramite appositi software sviluppati per tale scopo. Andiamo a vedere come procedere.

Calcolare Indice Prestazioni Windows 10 con PowerShell
Indice Prestazioni Windows 10 in PowerShell
Senza usare programmi di terze parti, dato che seppur il tool non sia più disponibile su Windows 10 è comunque ancora possibile calcolare l'indice delle prestazioni, si può sfruttare il prompt dei comandi e PowerShell per ottenerlo.

1. Nella tastiera premere la combinazione Windows+X per visualizzare l'omonimo menu e qui cliccare la voce "Prompt dei comandi (amministratore)".

2. Nel prompt dei comandi adesso digitare il comando winsat prepop e premere Invio.

3. Subito dopo nel prompt dei comandi verrà avviato lo "Strumento di valutazione sistema Windows" ovvero le misurazioni dell'Indice Prestazioni. Valutazione che potrebbe durare anche 2 minuti o più. Al termine, dato che non è possibile vedere i risultati dei punteggi ottenuti direttamente nel prompt dei comandi, per fare ciò è necessario servirsi di PowerShell.

4. Dunque nella casella di ricerca di Windows 10 cercare "PowerShell" farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare l'opzione "Esegui come amministratore".

5. Aperto PowerShell adesso incollare e inviare il comando Get-WmiObject -Class Win32_WinSAT ed ecco che subito dopo e subito sotto sarà ora possibile vedere i punteggi parziali assegnati alle componenti hardware del computer dall'indice prestazioni e il punteggio base (vedi esempio sopra in figura). Nello specifico:
  • CPUScore - Prestazioni del processore
  • D3DScore - Prestazioni scheda video per Grafica e giochi
  • DiscScore - Prestazioni del disco rigido principale
  • GraphicsScore - Prestazioni scheda video Desktop Graphics
  • MemoryScore - Prestazioni della memoria RAM
  • WinSPRLevel - Punteggio base
Calcolare Indice Prestazioni Windows 10 con ExperienceIndexOK
ExperienceIndexOK indice prestazioni Windows 10
In alternativa a PowerShell si può usare il piccolo programma gratis e portatile ExperienceIndexOK che una volta avviato fa tutto in automatico.

Come si ha modo di vedere nell'esempio sopra in figura, quasi all'instante il software mostrerà per ogni componente hardware (in ordine partendo dall'alto: Processore, Memoria RAM, Scheda video per la Desktop Graphics, Scheda video per grafica e giochi, Hard Disk principale) i corrispondenti punteggi parziali misurati dall'Indice Prestazioni di Windows 10 e più a destra, in identico stile del tool nativo, il punteggio base ricavato dal punteggio parziale più basso ottenuto.

Compatibile con Windows: Vista, 7, 8, 8.1, 10 | Dimensione: 46 KB | Download ExperienceIndexOK

LEGGI ANCHE: Misurare la velocità del processore e la potenza del computer Windows

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati