App Android per sapere se un auto o moto è assicurata o rubata

Applicazioni Android per scoprire se una macchina o moto è assicurata o rubata digitando la targa o il telaio

Secondo alcune statistiche in Italia ogni 5 minuti viene rubata un auto e ogni 10 minuti una moto e sempre nel nostro Paese sono più di quattro milioni i veicoli che circolano per le strade senza assicurazione.

Va da se che è normale porsi il problema se una macchina o una moto è rubata o non coperta da assicurazione nel caso in cui si è avuto un incidente o si sta per acquistare un veicolo usato.

In tal caso per togliersi subito il dubbio ecco che tornano utili le due applicaizoni gratis per cellulari e tablet Android con le quali si potrà subito scoprire se un automobile o una moto è senza assicurazione o è rubata, semplicemente digitando la sua targa o il numero di telaio. Informazioni ottenute (per ottenerle è necessario essere connessi a internet) in modo del tutto legale in quanto:
  • i dati RCA restituiti vengono presi da quelli pubblici forniti dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture (le info vengono aggiornate quotidinamente dalle compagnie assicurative);
  • i dati dei veicoli rubati sono quelli pubblici forniti dal Ministero dell'Interno attraverso la banca interforze del Dipartimento di Polizia Criminale (le info in questo caso sono aggiornate con un ritardo temporale di diversi giorni);
  • i dettagli del veicolo vengono presi dalla banca dati dell'Agenzia delle Entrate (in ogni caso non verrà rivelato il nome e cognome del proprietario né indirizzi né recapiti e altre info personali).
1. Verifica RCA Italia
Verifica RCA Italia app Android
Di questa tipologia, Verifica RCA Italia è davvero un'ottima applicazione in quanto non richiede autorizzazioni particolari ed è caratterizzata da un'interfaccia grafica leggera, semplice ed intuitiva.

Con Verifica RCA Italia è possibile sapere se un autoveicolo, motoveicolo e/o ciclomotore è assicurato o rubato. Una volta indicata la categoria del veicolo e digitato il numero di targa, dopo aver cliccato il pulsante "Verifica RCA" in pochi secondi verranno interrogate le varie banche dati e restituiti gli esiti di ricerca, ovvero se il veicolo in questione è assicurato e/o se è rubato.

Inoltre per alcuni veicoli, se disponibili, si potranno vedere ulteriori dettagli quali potenza, cavalli, cilindrata, data di immatricolazione, regione, direttiva euro, scadenza del bollo, termine pagamento del bollo e altre informazioni ancora (i dettagli dei veicoli non sono disponibili tra le ore 24.00 e le ore 7.00 in quanto la banca dati dell'Agenzia delle Entrate in questa fascia temporale è in fase di aggiornamento).

Download Verifica RCA Italia app Android

2. Controllo Veicoli Free
Controllo Veicoli Free app Android
L'applicazione Controllo Veicoli Free funziona in modo analogo a Verifica RCA Italia, con la differenza che per sapere se un auto o una moto è assicurata o rubata all'occorrenza si può effettuare la ricerca digitando il numero di telaio del veicolo e non per forza il numero di targa.

Anche in questo caso i dati della ricerca verranno visualizzati entro pochi secondi. Nel resoconto è anche disponibile il pulsante "Chiama" all'occorenza da premere per far partire una chiamata diretta con la Polizia (il 113 è il numero di emergenza predefinito sull'app, ma dalle impostazioni è possibile settare il 112 se si preferisce) o con i Carabinieri per segnalare il veicolo rubato e/o non assicurato.

Inoltre Controllo Veicoli Free mantiene anche la cronologia delle ricerche targa/telaio veicolo effettuate, così da poterle reperire in un secondo momento qual'ora si avesse bisogno (la cronologia può essere cancellata). Infine per impostazione predefinita, l'app per ogni ricerca usa la localizzaizone del cellulare/tablet (posizione che verrà mostrata nella cronologia delle ricerche) ma ad ogni modo è possibile disattivarla agendo dalle impostazioni.

Download Controllo Veicoli Free app Android

LEGGI ANCHE: 20 app gratis Android indispensabili da avere

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati