Aggiungere data e ora in automatico a documento Blocco note di Windows

Trucco per aggiungere data e ora in automatico al Blocco note di Windows ogni volta che lo si apre o solo quando serve

Il Blocco note predefinito di Windows è il programma più semplice per scrivere documenti di testo al computer ma anche per aprire sotto esso file HTML, script, file dati e altro ancora.

Un'ottima soluzione se si ha necessità di creare, aprire o editare testo rapidamente in quanto l'interfaccia grafica essenziale e ridotta all'osso permettono di utilizzarlo praticamente all'istante.

Se si è soliti servirsi del Blocco note di Windows per annottare testo e/o informazioni di vario tipo e si ha necessità di datare le varie modifiche apportate al documento nel corso del tempo, allora potrebbe tornare utile il trucco che andremo ora a vedere e che nello specifico in automatico va ad aggiungere la data e l'ora al documento Blocco note ogni volta che lo si apre e/o quando serve. Vediamo come procedere.

Creare un nuovo documento Blocco note e nella prima riga digitare .LOG (come nell'esempio sotto in figura):
Blocco note di Windows in modalità LOG
dunque cliccare File > Salva con nome e assegnare al documento il nome che più si preferisce. Da ora in avanti ogni volta e tutto le volte che si aprirà quel documento verrà automaticamente inserita la data e l'ora di apertura di tale file (come nell'esempio sotto in figura):
Blocco note di Windows con data e ora agiunta in automatico
Ma nel caso in cui si avesse necessità di inserire la data e l'ora quando il documento Blocco note è già aperto, appena occorre nella tastiera basterà premere il tasto F5 per aggiungerle manualmente. Ovviamente dato che l'aggiunta automatica o manuale di data e ora viene considerata come una modifica, per memorizzarle sarà necessario salvare il documento prima di chiuderlo.

LEGGI ANCHE: Un documento di testo protetto con password per scrivere dati privati in modo sicuro

2 commenti

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati