Time Freeze per annullare le ultime modifiche di Windows al riavvio del sistema

Time Freeze è un programma per annullare tutte le ultime modifiche apportate a Windows riavviando il PC

In molte occasioni potrebbe tornare utile ripristinare Windows a uno stato immediatamente precedente e ottimale.

Ad esempio quando si è sperimento modifiche del sistema o in seguito all'attacco di virus e malware che in qualche modo ne hanno compromesso il corretto funzionamento, oppure utilizzato da altri utenti, il PC è ora pieno di nuovi programmi installati, toolbar e in generale file inutili e spazzatura varia della quale si vuole fare a meno.

Invece di fare ricorso al più impegnativo ripristino da backup, da unità o da immagine di sistema, che fra le altre cose potrebbero essere vecchi anche di una settimana o più dunque non utili nel riportare Windows a uno stato ottimale immediatamente recente, si potrebbe prendere in considerazione l'utilizzo di appositi programmi come il gratuito e già recensito in questa guida dedicata, Reboot Restore Rx con il quale ripristinare Windows in automatico al riavvio del computer allo stato precedente annullando tutte le modifiche apportate nell'ultima sessione.

Toolwiz Time Freeze è un altro programma gratis come Reboot Restore Rx, ovvero la sua funzione è di ripristinare Windows allo stato precedente in automatico non appena il PC verrà riavviato annullando tutte le modifiche (siano esse programmi installati, modifiche di sistema, virus e quant'altro) effettuate l'ultima volta prima del riavvio.

Facile da usare, durante l'installazione abilitando l'opzione "Enable Time Freeze on your system partiton every time" per comodità è possibile fare in modo che Time Freeze venga abilitato automaticamente ogni volta per la partizione primaria del sistema (C: ad esempio); lasciare l'opzione deselezionata se invece si preferisce eseguire il programma manualmente solo quando serve.
Time Freeze opzioni di installazione
Per impostazione predefinita Time Freeze verrà disabilitato quando Windows è in esecuzione in modalità provvisoria ma all'occorrenza lo si può attivare anche in questa circostanza deselezionando l'opzione "Disable Time Freeze while in Windows Safe-mode". Al termine per completare l'installazione del programma verrà chiesto di riavviare il computer.

Fatto ciò, una volta avviato, Time Freeze è pronto per entrare in funzione. Se in fase d'installazione si è abilitata l'opzione "Enable Time Freeze on your system partiton every time" il programma verrà attivato automaticamente, in caso contrario lo si dovrà attivare manualmente cliccando con il tasto destro del  mouse la sua icona nell'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows e nel menu facendo poi clic sulla voce "Start Time Freeze".

Difatti quando l'icona di Time Freeze è di colore blu significa che il programma è attivo, è in funzione, ovvero tutte le modifiche che si apporteranno al sistema durante la sessione di lavoro attuale verranno scartate/annullate al prossimo riavvio del computer. Se invece la sua icona è di colore rosso vuol dire che Time Freeze è impostato su OFF, non è attivo, dunque come appena detto occorrerà attivarlo manualmente con la voce/opzione "Start Time Freeze".

Seppur lavori autonomamente in background, all'occorrenza in  in ogni momento è possibile richiamare l'inetrfaccia grafica del programma (sotto in figura):
cliccando con il tasto destro del mouse l'icona di Time Freeze nell'area di notifica della barra delle applicazioni e nel menu facendo clic sulla voce "Show Program".

Qui ci sono alcune opzioni che potrebbero tornare utile come ad esempio la possibilità di far avviare automaticamente Time Freeze con Windows attivando l'opzione "Enable Time Freeze automatically when Windows Starts"; con "Enable Folder Exclusion when Time Freeze is ON" quando il programma è attivo è possibile abilitare l'esclusione (dall'annullamento delle modifiche al riavvio) dei file e delle cartelle di proprio interesse che si possono indicare tramite i rispettivi pulsanti "Add File..." e "Add Folder...".

Facoltativamente è anche possibile proteggere Time Freeze con password nel caso in cui si volesse impedire a qualcuno di disattivare il programma per far venire meno l'annullamento delle modifiche al riavvio del sistema; per fare ciò si dovrà abilitare l'opzione "Enable Password Protection for the control".

Infine a disposizione, in alto a destra dell'interfaccia grafica, c'è il pulsante "Stop Time Freeze" con il quale disattivare il programma (settandolo su OFF), ovvero per fare in modo che le modifiche che si apporteranno a Windows non vengano annullate al prossimo riavvio del PC. Dopo aver cliccato questo pulsante sarà necessario riavviare il computer per iniziare una nuova sessione non protetta da Time Freeze.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8, 8.1 e 10 | Dimensione: 2.92 MB | Download Toolwiz Time Freeze

LEGGI ANCHE: Creare una partizione di ripristino da usare anche se Windows non si avvia (XP, Vista, 7, 8 e 8.1)

10 commenti

ma su windows 8 fa un migliaio di danni.
a cominciare da Mozilla che perde tutte le sincronizzazioni e ritorna come se fosse installato al momento.

Rispondi

Ti ha dato questo problema? Hai riscontrato altri problemi? Io l'ho testato su Windows 8.1 Pro con Update 1, ho riavviato il PC almeno 5 volte per vedere come lavora il programma. Come promesso ha annullato tutte le modifiche apportate nelle sessioni precedenti senza alcun problema a livello dei browser (ho Firefox, Chrome, Opera, Safari e Internet Explorer) e di qualsiasi altra directory e settore di sistema.

Rispondi

Ciao e grazie come sempre dei tuoi preziosi consigli.
Hai parlato anche di Reboot Restore Rx e volevo sapere quale, secondo te, è il migliore.
Grazie

Rispondi

ai tempi di xp e poi di w7 usavo Wondershare Time Freeze.
non c'era ancora UEFI e tutto filava liscio.
arriva w8 con uefi per difenderci non so da che
e tutto è andato a rotoli.
ho ricreato MBR ma niente da fare:time freeze non va proprio come una volta.
ho provato ad escudere dalla protezione Mozilla: niente va più comunque
salute a voi
Papi

Rispondi

Ciao Kooma ;) Ho trovato Toolwiz Time Freeze molto buono come programma e facile da usare. Personalmente però preferisco Reboot Restore Rx, lo trovo più immediato.

Rispondi

Hai provato con Reboot Restore Rx? L'ho linkato nell'articolo.

Rispondi

sì, lo provai tanto tempo fa.
non funziona.
complimenti a te per questo utilissimo sito. mi aiuta moltissimo.

Rispondi

Grazie molte. Saluti.

Rispondi

Come no? L'ho provato con successo sia su Windows XP che su Windows 8. Strano davvero.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati