Come aprire cartelle e file con errore Accesso negato su Windows (tutte le versioni)

TakeOwnershipPro programma gratis per aprire file e cartelle con errore Accesso negato Impossibile accedere su Windows tutte le versioni

In alcuni casi su Windows quando si va ad aprire un file o una cartella potrebbe comparire la finestra di errore "Accesso negato" e di conseguenza sarà impossibile accedere a tale contenuto.

Il problema è principalmente dovuto alla mancata autorizzazione dell'utente Windows corrente di aprire quel file e/o cartella in questione, magari in seguito a una formattazione e reinstallazione del sistema operativo nella partizione primaria del disco, allo spostamento in un altro volume o disco di quel file o cartella e via dicendo. Qualunque sia la causa quei contenuti ad accesso negato non possono essere aperti.

TakeOwnershipPro è un piccolo programma gratis che torna utile in questa circostanza, ovvero per aprire file e cartelle con errore "Accesso negato" su Windows (tutte le versioni). Questo software infatti ha la funzione di far prendere all'utente Windows corrente (che sta riscontrando tale problema) la proprietà di tutte le cartelle e/o file concedendogli le autorizzazioni complete aggirando così l'errore Accesso negato. Vediamo come procedere.
Finestra errore Accesso negato in Windows
Una volta installato il programma è possibile sbloccare, dunque aprire le cartelle e i file con errore "Accesso negato" in due modi differenti. Vediamo quali.

Primo metodo - Facendo un clic destro di mouse sul file o cartella bloccata in questione e nel menu contestuale cliccando poi la nuova voce/opzione "TakeOwnershipPro" (come nell'esempio sotto in figura):
Opzione TakeOwnershipPro nel menu contestuale del mouse
Subito dopo se compare il messaggio "The operation of taking ownership has completed successfully!" significa che adesso è possibile aprire quel file o quella cartella.

Secondo metodo - Avviare il programma TakeOwnershipPro e nella sua interfaccia grafica con il mouse trascinare e rilasciare il file o la cartella bloccata (come nell'esempio sotto in figura):
Interfaccia del programma TakeOwnershipPro
In alternativa è possibile lanciare il programma e poi indicare il file o la cartella bloccata cliccando il pulsante "Add". Volendo e abilitando l'opzione "Include subfolder and files" è possibile sbloccare anche le sottocartelle e i file contenuti nella cartella principale che presenta l'errore "Accesso negato".

Per sbloccare il file o la cartella indicata non resta altro che cliccare il pulsante "Take Ownership". Se nella colonna "Progress" verrà visualizzata la notifica "Done" significa che tutto è andato a buon fine, ovvero che il file o la cartella sono ora accessibili.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8, 10 | Dimensione: 560 KB | Download TakeOwnershipPro

LEGGI ANCHE: Come sbloccare ed eliminare file in uso da altre applicazioni con Unlocker

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati