Cambiare colore e stile alle cartelle Windows con Rainbow Folders

Rainbow Folders un piccolo freeware per cambiare colore e stile alle cartelle di Windows per renderle più vivaci e personalizzate

L'aspetto grafico di Windows si può modificare in vari modi, principalmente: usando temi modificati (abbiamo visto come fare su Windows 7 e su Windows XP), applicando un'immagine personale come sfondo delle cartelle, cambiando icona alle cartelle con altre personalizzate o più semplicemente cambiando il colore e lo stile delle cartelle.

Se il tema predefinito è di proprio gradimento così come le icone delle cartelle, allora senza fare niente di tanto impegnativo ma allo stesso tempo dare un tocco personale in più a Windows, la scelta più semplice cade sul colorare le cartelle. Di default infatti tutte le cartelle di Windows a partire dai predecessori di XP fino a Windows 8.1 pur avendo cambiato forma nel tempo, hanno però conservato lo stesso colore, giallo.

Ma con appositi software è possibile intervenire in tal senso e applicare un colore differente per rendere le cartelle più vivaci. In passato abbiamo già visto come procedere con il freeware Folder Colorizer; a seguire sempre per colorare le cartelle di Windows (tutte le versioni) andremo a vedere come fare utilizzando un altro programma gratis dal nome Rainbow Folders.

Con Rainbow Folders alle cartelle di Windows si può applicare il colore che più si preferisce intervenendo su di una alla volta o più contemporaneamente. Inoltre questo software permette anche di cambiare lo stile grafico delle cartelle scegliendo fra quello classico di Windows 95/98, quello di Windows XP o quello di Windows Vista/7/8/8.1.
Facile da usare, una volta installato il programma aggiungerà al menu contestuale del mouse la voce "Rainbow Folders" in maniera tale da mandare subito alla modifica colore la cartella selezionata; in alternativa l'interfaccia di Rainbow Folders si può lanciare alla normale maniera da Start>Tutti i programmi. In entrambi i casi si presenterà in questo modo:
Come si può notare sopra in figura, una volta selezionata la cartella (o le cartelle abilitando in questo caso l'opzione "Selezione multipla") si avrà modo di intervenire sulla modifica del colore selezionando a piacimento la "Tonalità" e la "Saturazione". Come prima accennato, in "Stile" si potrà invece indicare la forma da dare alla cartella indicando la versione Windows sulla quale basarsi (la "Classica 9x" è quella che rende meglio); all'occorrenza è anche possibile aumentare il contrasto delle icone delle cartelle. Per applicare la nuova colorazione, se soddisfatti dall' "Anteprima", non resta che cliccare il pulsante "Colora".

In ogni momento la cartella colorata potrà essere ripristinata al suo stato predefinito cliccando il pulsante "Decolora". Il programma non modifica in alcun modo file di sistema.

Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 783 KB | Download Rainbow Folders

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati