Microsoft Security Essentials su Windows XP verrà supportato fino al 14 Luglio 2015

La Microsoft annuncia che Microsoft Security Essentials su XP verrà aggiornato anche dopo la fine del supporto dell'8 Aprile 2014, ovvero fino a luglio 2015

Per quanto riguarda la fine del supporto di Windows XP che avverrà fra meno di tre mesi, ovvero l'8 Aprile 2014, Microsoft inizia a chiarire alcuni dubbi sollevati sul web.

Proprio ieri ha annunciato che Microsoft Security Essentials, il noto antivirus gratuito, verrà ancora aggiornato per altri 15 mesi dalla fine del supporto di Windows XP, ovvero fino al 14 Luglio 2015, ribadendo comunque e nuovamente che la fine del supporto di Windows XP in Aprile 2014 avverrà senza proroghe.
Ciò significa che gli utenti Windows che continueranno ad usare XP dopo l'8 Aprile 2014 riceveranno comunque gli aggiornamenti delle definizioni virus per Microsoft Security Essentials, qualora abbiano scelto tale programma per la protezione del proprio sistema operativo.

A livello aziendale inoltre il supporto degli aggiornamenti fino al 14 Luglio 2015 viene esteso anche ad altri software per la sicurezza per Windows XP, quali: System Center Endpoint Protection, Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection e Windows Intune.
Secondo la Microsoft, si vuole così fornire supporto e aiuto alle aziende per completare la migrazione da XP verso sistemi operativi più recenti, più moderni, come Windows 8.1 ad esempio.

Inoltre la Microsoft chiarisce un altro dubbio, questa volta riguardo l'attivazione del vecchio sistema operativo, affermando che Windows XP potrà essere installato sui PC anche dopo la fine del supporto l'8 Aprile 2013, ma ad ogni modo lo si dovrà comunque attivare.
Infine l’azienda di Redmond conferma anche che la modalità Windows XP in Windows 7 non verrà disattivata, ovvero gli utenti di Seven potranno continuare ad eseguire sul sistema i programmi progettati per XP. Ad ogni modo ciò potrebbe comportare pericoli a livello di sicurezza in quanto far girare su Windows 7 programmi di Windows XP dopo la fine del supporto di quest'ultimo significa esporre il sistema operativo alle vulnerabilità dovute ai mancati aggiornamenti interrotti dopo l'8 Aprile 2014.

LEGGI ANCHE: Usare Windows XP in sicurezza dopo Aprile 2014 con la fine del supporto Microsoft

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati