Creare un punto di ripristino di Windows velocemente, 3 modi per farlo

Tre soluzioni per creare rapidamente un punto di ripristino di sistema su Windows XP, Vista, 7 e 8 con pochi clic di mouse

Per maggiore sicurezza sarebbe opportuno creare un punto di ripristino di Windows ogni volta che si installa e disinstalla un programma al computer e si apportano modifiche all'OS, in maniera tale che se qualcosa dovesse andare storto compromettendo il corretto funzionamento del sistema operativo, si possa comunque tornare indietro alla configurazione precedente funzionante ripristinando Windows dal punto di ripristino creato appositamente.

Chi non adopera questa funzione è perché non dà a essa la giusta importanza (pentendosene poi a danno fatto) oppure perché se ne dimentica o ancora per pigrizia nell'andare a cercare tale funzionalità nelle proprietà e accessori di sistema.
Difatti, Windows XP a parte dove il Ripristino configurazione di sistema si trova in Start > Tutti i programmi > Accessori > Utilità di sistema, su Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e 8.1 è invece necessario accedere nel Pannello di controllo in Sistema > Protezione sistema e da qui avviare la creazione del punto di ripristino. Passaggi che richiedono pochi secondi e pochi clic ma che a qualcuno potrebbero risultare noiosi o di troppo.

Ad ogni modo dato che creare un punto di ripristino è importante, a seguire andremo a vedere alcune soluzioni per fare ciò più velocemente con meno passaggi rispetto a quelli richiesti normalmente, in maniera tale da accontentare i pigri e gli smemorati.

Prima soluzione - Creare un collegamento sul Desktop
Questa è la soluzione che più preferisco e con la quale è possibile avere subito a portata di mouse sul Desktop del computer l'icona per avviare la creazione di un punto di ripristino di sistema tramite il tool predefinito di Windows.

Su Windows Vista, 7, 8 e 8.1 (su Windows 8 e 8.1 installare il classico tasto menu Start di Windows come uno di questi gratis) nel campo di ricerca del menu Start digitare "crea punto" quindi tenendolo cliccato con il tasto destro del mouse trascinare il risultato di ricerca "Crea un punto di ripristino" e rilasciarlo su un'area vuota del Desktop (come nell'esempio sotto in figura):
In questo modo si avrà aggiunto al Desktop di Windows l'icona di collegamento per aprire al volo la scheda "Protezione sistema" dalla quale avviare la creazione di un nuovo punto di ripristino cliccando il pulsante "Crea". Dalla medesima scheda all'occorrenza è anche possibile eseguire il ripristino da un punto creato in precedenza.

Su Windows XP per creare tale icona di collegamento andare su Start > Tutti i programmi > Accessori > Utilità di sistema e cliccare Utilità di sistema con il tasto destro del mouse; nel menu contestuale che verrà visualizzato cliccare ora l'opzione "Apri cartella utenti". Verrà così aperta la cartella "Utilità di sistema" nella quale con il tasto destro del mouse si deve cliccare l'icona "Ripristino configurazione di sistema" e nel menu contestuale cliccare Invia a > Desktop (crea collegamento), come nell'esempio sotto in figura:
In questo modo ora anche su Windows XP si avrà a portata di mano sul Desktop l'icona per lanciare velocemente tool predefinito di Windows per creare un punto di ripristino o ripristinare Windows a un punto precedente.

Seconda soluzione - The Restore Point Creator
The Restore Point Creator (TRPC) è una piccola applicazione gratis e portable (non richiede installazione) già descritta nel dettaglio in questo articolo, con la quale creare al volo un punto di ripristino di Windows. E' possibile creare manualmente il punto di ripristino avviando TRPC, assegnandogli un nome descrittivo e cliccando poi il pulsante "Create".
Oppure, attivando l'opzione "Auto Create Restore Pont on Launch", il punto di ripristino verrà creato automaticamente subito dopo aver avviato TRPC. Attivando l'opzione "Auto Close After 5 Seconds", il programma in automatico si chiuderà da solo dopo cinque secondi dalla creazione del punto di ripristino.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 108 KB | Download TRPC

Terza soluzione - Quick Restore Maker
Quick Restore Maker (QRM) è un'altra piccola utility gratuita e portatile, creata da The Windows Club circa quattro anni fa e recentemente aggiornata e resa compatibile anche con Windows 8 e 8.1, la quale una volta avviata in automatico avvierà la creazione di un punto di ripristino del sistema in pochi secondi.
La buona riuscita dell'operazione verrà notificata al termine con la dicitura "Restore Point Successfully Generated At ora:minuti".
Non è possibile assegnare un nome personalizzato al punto di ripristino però sarà facilmente distinguibile fra quelli disponibili in quanto come nome avrà "Quick Restore Maker Generated" con tanto di data e ora.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 46.5 KB | Download QRM

LEGGI ANCHE: Come ripristinare singoli file dai punti di ripristino di sistema di Windows

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati