Touchpad virtuale sullo schermo di Windows 8 con TouchMousePointer

TouchMousePointer porta su Windows 8 e 8.1 un touchpad virtuale sullo schermo per usare meglio il touchscreen anche in modalità desktop

Windows 8 e 8.1 sin da subito sono stati pensati e progettati dalla Microsoft per la tecnologia touchscreen. Difatti l'ormai nota schermata Start è ottimizzata per il tocco garantendo una più che valida esperienza di navigazione tra le app e le sue varie funzionalità.

Il discorso però cambia quando si passa alla normale modalità Desktop in quanto qui l'approccio touchscreen non è proprio il massimo e poco intuitivo. Ad ogni modo in tale evenienza si può risolvere facilmente collegando il mouse al PC, ma in alcune circostanze questa soluzione non sempre si rivela efficace in quanto si potrebbero avere difficoltà nell'usare il mouse, ad esempio quando si è in treno, o passeggero in macchina.

LEGGI ANCHE: Come usare il PC Windows senza il mouse o senza la tastiera.

In tal caso allora la soluzione potrebbe essere TouchMousePointer, un piccolo programma gratis per Windows 8 e 8.1 che porta sul Desktop, sullo schermo del computer, un touchpad virtuale praticamente simile a quello fisico montato su i PC portatili, ovvero completo del clic sinistro e destro, e del tappetino sul quale muovere le dita:
Da impostazioni predefinite il touchpad verrà mostrato verticalmente al lato destro dello schermo come un rettangolo (modalità/opzione Side Right) ma all'occorrenza si può passare alla modalità "Float" per ridurlo a un quadrato di dimensioni più contenute:
Una volta installato e avviato TouchMousePointer sul computer, la sua icona (un mouse) verrà mostrata nella barra delle applicazioni di Windows. Facendoci sopra un clic sinistro farà apparire il touchpad virtuale sullo schermo; invece cliccandola con il tasto destro verrà mostrato il menu delle opzioni:
Da qui, come prima accennato, è possibile cambiare la modalità del touchpad da rettangolo verticale (Side Right) a quadrato (Float). La voce "Close" è da cliccare quando si vuole uscire dal programma. Invece cliccando "Settings" si potrà accedere alla schermata delle impostazioni di TouchMousePointer:
Finestra attraverso la quale è possibile configurare e personalizzare le funzioni del touchpad regolandole a proprio piacimento. Ad esempio si potrà settare il funzionamento del singolo tap, del doppio tap, del tocco a due dita ma anche a tre e quattro dita se supportato dal computer. Ancora, si potrà modificare il layout del touchpad e la sua opacità. All'occorenza si può anche decidere di mostrare sullo schermo il puntatore del mouse e mettere mano ad altre funzionalità ancora.
Infine TouchMousePointer è in grado di lavorare anche su monitor multipli; in tal caso nella barra di Windows si dovrà cliccare la sua icona con il tasto destro del mouse e nel menu contestuale, in corrispondenza dell'opzione "Monitor" specificare quello sul quale deve apparire il touchpad virtuale.

Compatibile con Windows: 8 e 8.1 e superiori | Dimensione: 848 KB | Download TouchMousePointer

LEGGI ANCHE: Usare come mouse e tastiera del PC l’iPhone, l’iPod o l’iPad con Touch Mouse.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati