Risolvere impossibile sincronizzare iPod sessione di sincronizzazione non si è avviata correttamente

Alcune soluzioni per risolvere il problema iTunes sessione di sincronizzazione non si è avviata correttamente per iPod, iPhone, iPad

Questo problema non solo interessa i dispositivi Apple iOS iPod (nel mio caso iPod touch 5) ma anche iPhone e iPad.

Più nello specifico si presenta quando si tenta di sincronizzare il dispositivo (anche in modalità di sincronizzazione WiFi) oppure di effettuare il backup tramite iTunes. In tal caso dopo qualche secondo sullo schermo comparirà la finestra di notifica che riporta il seguente problema: "Impossibile sincronizzare iPod/iPhone/iPad perché la sessione di sincronizzazione non si è avviata correttamente".

Tale inconveniente può presentarsi anche di punto in bianco senza apparente motivo, oppure perché si è reinstallato iTunes. Ad ogni modo a seguire andiamo a vedere alcune soluzioni per risolvere il problema della sessione di sincronizzazione non avviata correttamente.

Prima soluzione

1. Chiudere iTunes e scollegare l'iPod, iPhone, iPad dal computer.
2. Aprire iTunes, collegare il dispositivo al computer tramite cavo USB.
3. Riconosciuto il dispositivo selezionarlo con un clic di mouse e nella scheda "Sommario" avviare la sincronizzazione o il backup. Se tutto è andato a buon fine dovrebbero ora partire entrambe.

Seconda soluzione

1. Chiudere iTunes e scollegare l'iPod, iPhone, iPad dal computer.
2. Spegnere completamente il dispositivo tenendo premuto per qualche secondo il tasto di accensione/spegnimento facendo poi scorrere verso destra la notifica "Scorri per spegnere" che verrà visualizzata in alto allo schermo.
3. Accendere nuovamente il dispositivo (tenendo premuto per qualche secondo il tasto di accensione/spegnimento.
4. Aprire iTunes, collegare l'iPod, iPhone, iPad al computer tramite cavo USB e non appena verrà riconosciuto, selezionare il dispositivo con un clic di mouse e dalla scheda "Sommario" avviare la sincronizzazione o il backup a seconda delle proprie esigenze. Operazioni che ora dovrebbero funzionare correttamente.

Terza soluzione

Dato che questa soluzione prevede la cancellazione dei backup precedenti, prima di procedere per sicurezza copiare uno o più backup di proprio interesse in un'altra cartella.
Per trovare la cartella dei backup dell'iPhone, iPod touch o iPad, su Windows richiamare la finestra di dialogo "Esegui" premendo in sequenza i due tasti Windows+R, dunque digitare il comando %appdata% e premere Invio.
Verrà aperta la cartella "Dati applicazioni", al suo interno individuare e accedere alla cartella Apple Computer>MobileSync>Backup e da qui copiare la cartella del backup di proprio interesse. Tali cartelle hanno un nome alfanumerico piuttosto lungo, vedi esempio sotto in figura:
Sul Mac andare in: Utente> Libreria> Application Support> MobileSync> Backup.

1. Aprire iTunes e nella barra degli strumenti cliccare Modifica>Preferenze.
2. Nella finestra "Preferenze dispositivi" che verrà visualizzata accedere alla scheda "Dispostivi" ed eliminare i backup esistenti, selezionandoli e cliccando poi il pulsante "Elimina ed esegui il backup".
3. Cliccare il pulsante "Inizializza cronologia di sincronizzazione".
4. Chiudere iTunes.
5. Avviare iTunes, selezionare il dispositivo e nella scheda "Sommario" provare ad avviare la sincronizzazione o il backup.

Se avete altri suggerimenti da dare in merito lasciate un commento tramite l'apposio modulo in fondo a questa pagina.

LEGGI ANCHE: Come aggiornare le app da iTunes se non si aggiornano da iPhone, iPad, iPod touch.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati