Hashtag su Facebook cosa sono, come si usano e come si cercano

Già introdotti nel lontano 2007 su Twitter e negli anni a seguire su Pinterest, Instagram, Google+ e Tumblr, dal 12 Giugno 2013 anche Facebook annuncia gli hashtag sul social network.

Gli utenti che già usano uno dei social network sopra indicati sanno già cosa sono e a cosa servono gli hashtag, mentre invece chi ha sempre e soltanto utilizzato Facebook si ritroverà davanti a una novità. In tal caso vediamo di fare un po’ di luce a riguardo.

Cosa sono gli hashtag?

L’hashtag è un contrassegno cliccabile (consiste nel simbolo “cancelletto# anteposto a una parola) che consente di raggruppare un argomento (che può essere ad esempio il nome di una persona famosa magari, di una squadra di calcio, di un evento e via dicendo) in una categoria specifica con appunto lo scopo di raccogliere in quella categoria tutti i contenuti del social network nel quale viene menzionato l’argomento in questione al fine di fornire svariate informazioni a tema consultabili dagli utenti per ottenere tutte le annesse notizie in merito.

Dall’inglese infatti hashtag è l’unione delle due parole HASH (cancelletto) TAG (etichetta/categoria).

Ad esempio cliccando l’hashtag #inter su Facebook verrà aperta la pagina dei risultati con in lista tutti gli aggiornamenti e i commenti pubblicati sul social network che parlano dell’Inter. Sotto in figura l’esempio di due hashtag (#Napoli e #Benitez)inseriti in un aggiornamento del Corriere dello Sport su Facebook:

Esempio di hashtag su Facebook

Come si usano gli hashtag?

Per creare un hashtag basta soltanto anteporre il cancelletto al termine di proprio interesse per aggiungere alla corrispondente categoria l’aggiornamento o commento nel quale lo si è riportato. Ad esempio nel caso in cui volessi etichettare un mio commento o aggiornamento dove parlo dell’Inter, all’interno del commento o aggiornamento digiterò l’hashtag #inter.

Come si cercano gli hashtag su Facebook?

Per ottenere informazioni tramite hashtag riguardo una persona famosa ad esempio, evento, squadra di calcio o qualsiasi altra cosa, nella pagina Facebook nel quale è riportato basterà cliccare il corrispondete hashtag per accedere a tutte le notizie in merito.

Ma nel caso in cui non si riesce a trovare l’hashtag di proprio interesse, se è stato già creato è possibile cercarlo incollando nella barra degli indirizzi internet del browser, cliccando poi Invio, il seguente link:

https://www.facebook.com/hashtag/argomento

Nel quale subito dopo l’ultimo slash (il simbolo /) si deve digitare (al posto della parola argomento sopra in esempio) il nome dell’argomento desiderato; ad esempio restando sempre sull’Inter https://www.facebook.com/hashtag/inter.

Privacy e hashtag

Ovviamente gli hashtag non andranno ad invadere la privacy degli utenti in quanto verranno etichettati soltanto gli argomenti e commenti pubblici e non quelli resi privati o soggetti a specifiche restrizioni.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati