Come usare la modalità compatibilità su Windows 8 per avviare vecchi programmi

Con il passaggio da Windows 7 (o sistemi operativi precedenti) a Windows 8 si possono verificare alcuni problemi di compatibilità di alcuni programmi installati, non supportati dal nuovo sistema operativo.

Ad ogni modo prima di aggiornare Windows XP, Vista o 7 a Windows 8, in questo articolo abbiamo parlato del tool della Microsoft per verificare quali software sono compatibili, dunque quelli che continueranno a funzionare e quali no.

Comunque sia anche se alcuni programmi dovessero risultare incompatibili è possibile usare la Modalità compatibilità che su Windows 8 è stata migliorata rispetto alle versioni precedenti. Con la modalità compatibilità è infatti possibile far girare i vecchi programmi utilizzando le impostazioni di una versione precedente di Windows, una sorta di emulazione di un altro sistema operativo.

Nello specifico su Windows 8 è possibile far girare un programma meno recente come se si stesse usando Windows 95, 98, Me, Windows XP con Service Pack 2 o 3, Vista, Vista con Service Pack 1 o 2 e Windows 7. Vediamo come usare la Modalità compatibilità su Windows 8.

1. Prima di tutto con il tasto destro del mouse fare un click sull’eseguibile (.exe) del programma vecchio e nel menu contestuale cliccare la voce Proprietà.

2. Nella finestra Proprietà che verrà visualizzata selezionare la scheda “Compatibilità”. Se tale scheda non dovesse essere presente allora significa che quel programma non può essere utilizzato su Windows 8 neanche con la Modalità compatibilità. La Modalità compatibilità a sua volta è suddivisa in tre sezioni: Modalità compatibilità, Impostazioni e Livello di privilegio.

In Modalità compatibilità si deve indicare con quale sistema operativo eseguire il programma in questione, come accennato prima da Windows 95 a Windows 7. Ad esempio se ci si ricorda che funzionava su Windows XP, nel menu a tendina selezionare tale OS.

Modalità compatibilità Windows 8

In Impostazioni è possibile modificare le impostazioni di visualizzazione, opzione utile perché specialmente i programmi più vecchi non sono in grado di girare su schermi moderni.

Modalità compatibilità Windows 8 - Impostazioni

Con il Livello di privilegio si può invece indicare di eseguire il programma con diritti di amministratore, requisito ormai abbondantemente richiesto per la maggior parte dei software a partire da Windows Vista in poi.

3. Una volta settate le varie opzioni confermare cliccando Applica e OK e provare ad avviare il programma per vedere se adesso viene eseguito correttamente.

Nel caso in cui con la configurazione appena settata il programma continua a restituire errore, allora si può tentare come ultima spiaggia la “Risoluzione dei problemi relativi alla compatibilità” cliccando l’eseguibile del software in questione con il tasto destro del mouse e nel menu facendo click sull’omonima voce.

Risoluzione dei problemi relativi alla compatibilità Windows 8

Nella schermata che seguirà, scegliendo l’opzione “Prova impostazioni consigliate” sarà possibile far trovare in automatico al sistema operativo le migliori impostazioni di compatibilità per far girare su Windows 8 il programma in questione.

Compatibilità Windows 8 Prova impostazioni consigliate

Una volta applicate tali impostazioni si potrà provare il programma cliccando il pulsante “Testa il programma” (esempio sotto in figura):

Compatibilità Windows 8 Testa il programma

Se anche in questo caso non dovesse essere eseguito, cliccare Avanti e nella schermata successiva fare clic sulla voce “No, riprova utilizzando altre impostazioni”:

Compatibilità Windows 8 No, riprova utilizzando altre impostazioni

A seguire sarà così possibile indicare i problemi rilevati e la versione Windows precedente in cui il programma funzionava correttamente. Così facendo Windows 8 configurerà per il software le nuove impostazioni di compatibilità, dunque non resta che testarlo nuovamente. Se ancora il programma non viene eseguito, allora significa che è impossibile farlo girare su Windows 8.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati