Avviare Windows 8 con Opzioni di avvio avanzate in modo più semplice

Avviare Windows 8 con Opzioni di avvio avanzate in modo più semplice

Nelle precedenti versioni dei sistemi operativi Windows, per accedere alle impostazioni di avvio avanzate bastava semplicemente premere nella tastiera il tasto F8 poco dopo aver acceso il computer.

Seppur tale funzione è ancora disponibile su Windows 8, essa però risulta essere difficile da mettere in atto in quanto (ne è cosciente chi già sta usando Windows 8) il nuovo sistema operativo della Microsoft si avvia talmente veloce da non permettere all’utente di fare in tempo a premere il tasto F8.

Dunque come indicato in questo articolo, per accedere alle impostazioni di avvio avanzate di Windows 8 è necessario accedere prima nelle Impostazioni PC, in impostazioni Generale individuare l’Avvio avanzato e riavviare il sistema. Una volta riavviato Windows si dovrà accedere in Opzioni avanzate, Impostazioni di avvio e riavviare nuovamente il computer per poter finalmente servirsi delle Impostazioni di avvio avanzate. Procedura che pur essendo predefinita si rivela essere un po’ scomoda o decisamente limitante nel caso in cui il sistema operativo non si avvia più correttamente.

Nel caso in cui si preferirebbe rendere il tutto più semplice e veloce, si può ovviare al metodo di default servendosi della piccola applicazione gratuita portatile Boot UI Tuner che fra le altre funzionalità infatti consente con un solo clic di mouse di far avviare Windows 8 direttamente con le Impostazioni di avvio avanzate. Facile da usare, una volta lanciato Boot UI Tuner (disponibile sia in versione 32 bit che 64 bit) si presenterà con questa leggere interfaccia grafica (sotto in figura):

img13

Per far avviare Windows 8 con le Impostazioni di avvio avanzate non si dovrà fare altro che attivare la casella corrispondente alla voce Enable advanced options of boot menu, cliccare il pulsante Apply e riavviare il sistema. Al prossimo avvio verranno subito rese disponibili tali impostazioni.

Boot UI Tuner comprende altre opzioni: Enable Windows logo, Enable messages, Enable circle sono attive di default è rispettivamente servono a mostrare/nascondere il logo di Windows durante il caricamento in avvio del sistema operativo, mostrare i messaggi di sistema (ad esempio l’installazione di aggiornamenti e via dicendo), mostrare il cerchio animato di caricamento del sistema operativo durante la fase di avvio.

L’opzione Enable editing of boot options at startup permette di visualizzare una schermata nella quale si possono digitare i parametri di avvio avanzati da far impiegare al sistema operativo in fase di avvio. Infine l’opzione Enable legacy boot menu riporta il vecchio menu di avvio di Windows 7. Per rendere effettive le opzioni selezionate confermare cliccando Apply e riavviare il computer. Per riportare le opzioni alla configurazione predefinita premere il pulsante Defaults.

Il video che segue rende meglio l’idea della funzionalità di Boot UI Tuner:

Compatibile con Windows: 8

Dimensione: 51.7 KB

Download Boot UI Tuner

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati