YouTube impalla il PC? Come risolvere il crash

YouTube impalla il PC? Come risolvere il crashIn seguito a un sovraccarico delle risorse di sistema, a un conflitto di driver e/o ad altre problematiche varie, Windows potrebbe andare in crash bloccando il computer per poi restituire l’ormai famosa schermata blu per la quale in questo articolo avevamo visto come analizzarne le cause che l’hanno generata.

Fra le più disparate cause in alcune circostanze ad impallare il PC ci si mette anche YouTube dapprima bloccando il browser di navigazione internet, a seguire il sistema con mouse e tastiera che non funzionano più, per poi concludere con la schermata blu di crash che obbliga l’utente a riavviare Windows. Se ci si riconosce in questo problema sotto a seguire andiamo a vedere come risolvere.

Nel caso in cui il sistema operativo è crashato e al riavvio Windows non carica, lo si deve avviare in Modalità provvisoria premendo per un po’ di volte il tasto F8 subito dopo aver riavviato il computer. Dunque entrati nella Modalità provvisoria riaprire il browser internet che si stava usando per vedere il video di YouTube che ha generato il crash, chiudere tutte le schede aperte e il browser quindi riavviare il PC normalmente.

Per evitare che Windows si impalli nuovamente quando si apre un video di YouTube si può agire in due modi:

Primo metodo – Aprire un video di YouTube, metterlo subito in pausa, cliccare il player con il tasto destro del mouse e nel menu cliccare la voce Impostazioni. Nella piccola finestra Impostazioni di Adobe Flash Player che verrà visualizzata (sotto in figura):

Impostazioni di Adobe Flash Player disabilita accelerazione hardware

cliccare il pulsante evidenziato in verde e in Visualizzazione rimuovere la flag dalla casella della voce Abilita accelerazione hardware. Disabilitando l’accelerazione hardware il processore verrà alleggerito dal sovraccarico di risorse che in alcuni casi richiede la codifica di un video di YouTube e che talvolta appunto può poi dare origine al crash del sistema.

Secondo metodo – In altre circostanze il problema del PC che si impalla mentre si sta aprendo un video di YouTube potrebbe essere dovuto anche o alla versione del Flash Player installata sul computer. La versione più aggiornata infatti potrebbe generare crash di questo tipo. Dunque il rimedio è di disinstallare la versione corrente, utilizzando questo tool apposito della Adobe che serve a rimuovere completamente il Flash Player dal PC senza lasciare tracce. Una volta installato e avviato (come nell’esempio sotto in figura):

Disinstallatore Adobe Flash Player

fare clic sul pulsante Disinstalla per avviare la disinstallazione. Rimosso il Flash Player dal sistema adesso si dovrà installare una versione precedente. Le versioni precedenti di Adobe Flash Player sono reperibili e scaricabili gratuitamente da questa pagina ufficiale. Non resta che provare ad aprire qualche video su YouTube e verificare se il problema si presenta ancora o meno.

LEGGI ANCHE: Come risolvere crash di Google Chrome dovuti a Shockwave Flash plugin.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati