Convertire video in HD, cambiare dimensione, aspetto e bitrate con Free Video Converter

Convertire video in HD, cambiare dimensione, aspetto e bitrate con Free Video ConverterSoprattutto quando si scaricano video da internet potrebbe capitare che il filmato in questione non sia ottimale per essere riprodotto sul dispositivo di proprio interesse.

Ad esempio potrebbe essere necessario cambiare formato, la dimensione (magari ingrandirlo per vederlo alla TV), l’aspetto, il bitrate video, formato e bitrate audio, la frequenza dei fotogrammi.

Per ottimizzare un file video applicando tutte le modifiche appena elencate e adoperando un solo programma, Free Video Converter della Koyote Software si rivela un software freeware decisamente comodo ed efficace. Vediamo come funziona.

Facile da usare, dopo averlo installato e avviato Free Video Converter si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Free Video Converter

1. Cliccare il pulsante Aggiungi files per indicare il video che si desidera ottimizzare. Dunque selezionarlo con un doppio clic di mouse (o mettendo la flag) una volta aggiunto alla lista.

2. Nella parte bassa dell’interfaccia grafica all’interno dell’area evidenziata in fucsia è possibile indicare in quale formato si desidera convertire il video. A disposizione ci sono praticamente tutti: AVI, MP4, 3GP, FLV, WMV, DVD NTSC/PAL e via dicendo. Inoltre cliccando il pulsante Presets è possibile visualizzare la lista dei formati video di conversione ottimizzati in base al dispositivo di destinazione, ad esempio: iPod, iPhone, iPad, Apple TV, BlackBerry, Xbox, Android e altri ancora.

Sempre in Presets è possibile convertire i video in HD (in alta definizione) selezionando la voce High Definiton e il formato video HD con rispettiva dimensione desiderato.

3. Nell’area evidenziata in verde è possibile personalizzare le impostazioni video a proprio piacimento cambiando ad esempio dimensione di risoluzione (per ingrandirlo o rimpicciolirlo), l’aspetto (16:9, 4:3, 11:9, 3:2 ecc.), i fotogrammi e il bitrate.

4. Nell’area evidenziata in giallo si può invece intervenire sulle impostazioni audio: codec (formato audio), frequenza, canale e bitrate. Se fosse necessario, rimuovendo la flag dalla voce Includi traccia audio si renderà il video muto, privo di sonoro; funzione comoda nel caso in cui lo si volesse doppiare.

Per sapere cosa regolare a dovere del video, riguardo il formato, impostazioni video e audio, nell’area evidenziata in rosso vengono visualizzate le informazioni di quelle che sono le impostazioni originali del filmato.

Un’altra interessante funzione aggiuntiva del programma è la possibilità di poter tagliare spezzoni del video agendo con lo strumento evidenziato dal riquadro arancione, indicando tempo di inizio e fine della porzione desiderata.

5. Una volta apportate tutte le modifiche di proprio interesse non resta che avviare il tutto cliccando il pulsante Converti Video.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 436 KB

Download gratis Free Video Converter

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati