Recuperare immagini e video visti su internet rimasti in memoria nella cache del browser

Recuperare immagini e video visti su internet rimasti in memoria nella cache del browserQuando con un qualsiasi browser internet si visitano i siti web, la maggior parte dei contenuti (sia quelli aperti dall’utente o meno), come ad esempio immagini e video, vengono memorizzati nella cache in modo tale da poterli recuperare velocemente nel caso occorresse farlo.

In ogni browser internet è possibile accedere dalle opzioni a tali file rimasti in memoria controllando la lista dei file temporanei.

Ma in alternativa a questo metodo si può agire molto più velocemente e facilmente adoperando alcune utility specifiche, che andremo ora a vedere, sviluppate appositamente per vedere e aprire i video e le immagini viste su internet con i maggiori browser come: Internet Explorer, Chrome di Google, Firefox e Opera.

I software che seguono non richiedono installazione, bensì vanno avviati e subito adoperati.

1. Per Firefox ci si deve servire del piccolo programma gratis MozillaCacheView:

MozillaCacheView

dopo averlo avviato in automatico scansionerà la cache di Firefox recuperando tutti i file in memoria. Al termine verranno dunque visualizzati in lista. Per aprire quello di proprio interesse sul browser internet lo si deve selezionare con un clic e poi cliccare il pulsante evidenziato in fucsia. Cliccando la colonna Content Type più volte è possibile ordinare la lista dei file in base al tipo (ad esempio video, immagini, testo). Nella colonna Filename è visualizzato il nome dei file, nella colonna URL il corrispondente indirizzo internet e in File Size la dimensione del file. Nelle colonne a seguire si possono ottenere altre informazioni come data della visualizzazione del file in questione, ultima modifica, nome del server e via dicendo.

Download gratis MozillaCacheView

2. Per Google Chrome si deve invece adoperare ChromeCacheView:

ChromeCacheView

Il funzionamento è lo stesso identico a MozillaCacheView.

Download gratis ChromeCacheView

3. Identico programma ma specifico per Internet Explorer c’è IECacheView scaricabile da questo indirizzo.

4. Per Opera sempre della stessa tipologia di software si deve usare OperaCacheView scaricabile da questo indirizzo.

Invece se dalla cache dei maggiori browser come Internet Explorer, Firefox, Chorme, Opera e Safari, si desidera scoprire tutti i video visualizzati su i siti internet visitati si deve utilizzare il piccolo programma gratis VideoCacheView come già spiegato in questo articolo.

Nel caso in cui si volesse evitare che qualche altro utente che utilizza il nostro stesso PC venisse a scoprire immagini e video da noi visitati su internet e rimasti in memoria nella cache del browser, è bene provvedere a cancellare tutti i dati di navigazione, agendo manualmente dalla impostazioni del browser in questione, oppure utilizzando questo semplice programma gratis che serve ad eliminare ogni file rimasto in memoria su Firefox, Chorme, Internet Explorer, Opera, Safari e Avant Browser.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati