ZenMate addon per Firefox per navigare internet anonimo e sicuri (anche su Chrome, Android, iOS)

ZenMate è ora disponibile anche come addon Firefox per navigare anonimi su internet e in sicurezza con traffico criptato

ZenMate è una nota applicazione per Android, Apple iOS e un’estensione per Google Chrome e Opera di tipo VPN (Virtual Private Network) con la quale è possibile navigare su internet protetti e in anonimato.

Ma da poche ore ZenMate è stato finalmente rilasciato anche come addon per Firefox, dunque gli utenti del browser di casa Mozilla possono ora godere di questo componente aggiuntivo destinato al successo viste le sue ottime funzionalità e caratteristiche.

Infatti con ZenMate installato sul proprio browser web (o dispositivo mobile) si può navigare in rete in sicurezza a prescindere se si è connessi da casa o a un hotspot WiFi in quanto esso per impostazione predefinita va comunque a criptare tutto il traffico internet in maniera tale che non possa essere tracciato, intercettato e/o in qualche modo violato da terzi.

Allo stesso tempo ZenMate protegge anche la privacy in quanto filtrando il traffico internet nella sua rete di server VPN va automaticamente a camuffare il reale indirizzo IP dell’utente con uno generico, utente che di fatto risulterà essere connesso da una nazione diversa dalla propria rendendolo di conseguenza non identificabile.
A sua volta il cambio dell’indirizzo IP significa inoltre poter accedere a tutti quei siti web per i quali sono applicate georestrizioni (due esempi su tutti Pandora e Hulu), ovvero ai quali si può accedere solo se si proviene (se si risulta essere connessi) da una specifica nazione.

Per installare ZenMate su Firefox, dato che al momento l’addon ancora non si trova sullo Mozilla Add-ons, si deve procedere dal sito ufficiale del componente aggiuntivo (link i download a fine articolo). Una volta installato ZenMate, in una nuova scheda del browser verrà chiesto di inserire un indirizzo email (passaggio obbligatorio da fare per attivare l’addon) e dopo aver confermato si riceverà una password (modificabile all’occorrenza); tali email e password sono da conservare in quanto fungono da credenziali come proprio account ZenMate.

L’icona del componente aggiuntivo (uno scudo di colore verde quando è attivo) verrà visualizzata in alto a destra dell’interfaccia di Firefox. Facendoci sopra un clic di mouse sarà possibile vedere da quale nazione si risulta essere attualmente connessi, che non è la propria bensì una dei server VPN di ZenMate (come nell’esempio sotto in figura):
Se si desidera cambiare l’attuale nazione di provenienza è possibile farlo cliccando l’opzione “Change location” e a seguire facendo clic sul pulsante “CHOOSE” corrispondente a quella di proprio interesse per impiegarla. Al momento è possibile scegliere fra cinque differenti Paesi: Svizzera (Zurigo), Germania (Francoforte sul Meno), Inghilterra (Londra), USA (New York) e Cina – Caolun (Hong Kong).

Il bello di ZenMate è che nonostante il traffico internet passi sotto una VPN, a differenza di altri servizi simili viene comunque offerta una più che buona velocità di navigazione (a parte qualche raro caso che comunque si risolve facilmente ricaricando la pagina web problematica o cambiando nazione).

Al momento la larghezza di banda di ZenMate viene offerta illimitatamente per tutta la durata della promozione del componente aggiuntivo; al termine della promozione (non si sa quando scade) i limiti di banda verranno applicati agli utenti Free, ma all’occorrenza se si è soddisfatti del servizio si potrà sottoscrivere un piano di abbonamento Pro. In ogni caso adesso ZenMate è senza limiti per tutti dunque lo si può utilizzare al massimo delle sue prestazioni liberamente; perché non approfittarne!

Download ZenMateper Firefox, Chrome, Opera, Android, Apple iOS

LEGGI ANCHE: SafeIP nasconde l’IP reale per navigare anonimo su internet da altre nazioni



Lascia un commento