Windows 10 Creators Update esce il 5 e l’11 Aprile (date ufficiali Microsoft)

Ufficiale la data di uscita di Windows 10 Creators Update con rollout che avrà inizio l’11 Aprile ma con la possibilità di installarlo manualmente già il 5 Aprile

È arrivato il comunicato ufficiale di Microsoft nel quale l’azienda dichiara che l’aggiornamento Windows 10 Creators Update verrà lanciato ufficialmente il prossimo 11 Aprile via Windows Update, ma volendo sarà possibile anticipare l’upgrade già una settimana prima, ovvero il 5 Aprile, installando manualmente Creators Update tramite l’Assistente di aggiornamento che in tale data verrà rilasciato su questa pagina di support.microsoft.com.

AGGIORNAMENTO: Download Windows 10 Creators Update ISO e Media Creation Tool disponibili

NOTA: Per Windows Phone in rollout di Creators Update è previsto a partire dal prossimo 25 Aprile.
Windows 10 Creators Update
In realtà abbiamo visto che è possibile già adesso aggiornare a Windows 10 Creators Update (da Windows 10 Anniversary Update) tramite l’Assistente aggiornamento di Microsoft, ma a questo punto dato che ormai mancano pochi giorni è consigliabile attendere la versione più recente dello strumento che Microsoft rilascerà il 5 Aprile.

Tenere in considerazione che, come la stessa Microsoft intende a sottolineare, l’aggiornamento del 5 Aprile tramite lo strumento Assistente di aggiornamento è destinato solo agli utenti avanzati, mentre chi ha poca dimestichezza con tale procedura è bene che attenda un’altra settimana per aggiornare a Windows 10 Creators Update via Windows Update a partire dall’11 di Aprile.

I più prudenti e/o meno fiduciosi inoltre possono prendere in considerazione di non aggiornare a Windows 10 Creators Update né il 5 né l’11 Aprile e rimandare invece l’upgrade di qualche settimana cosicché qualora la nuova versione dell’SO presentasse qualche problema, Microsoft abbia il tempo di sviluppare e rilasciare i fix per risolvere eventuali bug.

Ad ogni modo per evitare di rimandare l’aggiornamento è sufficiente effettuare un backup di Windows 10 Anniversary Update da ripristinare nel caso in cui Creators Update dovesse dare qualche noia.

Comunque sia Creators Update è in dirittura d’arrivo e con se porterà svariate novità che vedremo nel dettaglio nei prossimi giorni e settimane.

LEGGI ANCHE: Sapere quale versione Windows 10 è installata sul PC



Lascia un commento