Trasmettere video dal PC a TV con Chromecast senza usare Google Chrome

Airflow è un programma gratis per trasmettere video dal PC alla TV con Chromecast dal desktop senza usare Chrome su Windows e Mac

Con la Chromecast di Google, fra l’altro ulteriormente migliorata nella nuova versione, fra le altre cose è possibile trasmettere i video dal computer, smartphone e tablet alla TV attraverso la connessione a internet WiFi.

Per quanto riguarda la trasmissione da PC a TV con Chromecast al momento (in attesa del pieno supporto di VLC che attualmente è comunque fattibile con la versione Nightly del noto player multimediale) l’unico modo per trasmettere i video è di servirsi del browser internet Google Chrome tramite l’estensione Google Cast e in aggiunta e/o in complemento tramite l’estensione Videostream; per maggiori dettagli leggere la guida: Chromecast, app da usare per vedere sulla TV i video dal PC, da internet, smartphone e tablet.

Airflow è un programma gratis (AGGIORNAMENTO: gli sviluppatori di Airflow hanno deciso di rendere il programma a pagamento, peccato, ma ad ogni modo come alternativa si possono usare questi appositi media player gratis per trasmettere file video e audio dal PC alla TV con Chromecast senza Google Chrome) che per la trasmissione dei video dal PC alla TV via Chromecast permette di fare a meno del browser internet Google Chrome, bensì di agire molto più semplicemente dal desktop di Windows o del Mac; soluzione decisamente comoda specialmente quando i video da trasmettere non risiedono sul web (ad esempio YouTube e simili) ma si trovano già sull’hard disk del computer o chiavetta USB e/ altre unità di memoria esterne a esso collegate.

Fra l’altro davvero facile e immediato da utilizzare, una volta installato e avviato Airflow su Windows o Mac la prima cosa da fare è di cercare la Chromecast (che ovviamente deve essere connessa alla stessa rete WiFi alla quale è connesso anche il PC) così da effettuare il collegamento; per fare ciò, come nell’esempio sotto in figura:
Airflow connetti a Chromecast
in alto a destra dell’interfaccia grafica di Airflow cliccare il pulsante “Cerca” e nel menu contestuale che verrà visualizzato cliccare il nome della propria Chromecast così da effettuare il collegamento.

A collegamento stabilito adesso è necessario indicare i video che si desidera trasmettere dal PC alla TV. Per fare ciò si può procedere in due modi: trascinando con il mouse e rilasciando i filmati desiderati sull’interfaccia grafica di Airflow, oppure cliccando il piccolo pulsantino “+” per selezionarli da una directory precisa.
Airflow riprodurre video
Per avviare la riproduzione del video dal PC alla TV, su Airflow non si deve fare altro che cliccare il pulsante “Play” nella barra dei comandi di riproduzione in alto alla finestra, oppure fare un clic destro di mouse sul video desiderato nella lista di quelli aggiunti e qui cliccare l’opzione “Play” del menu contestuale.

Subito dopo il video verrà trasmesso alla televisione. Quando la trasmissione è in corso Airflow potrà essere utilizzato come telecomando per mettere in pausa/riprendere o stoppare la riproduzione, oppure per spostarsi con precisione a una specifica scena del video, cosa facilitata dal fatto che posando il puntatore del mouse sulla barra di avanzamento della riproduzione verrà visualizzato il riquadro di anteprima dell’esatta scena corrispondente (vedi esempio sotto in figura):
Airflow anteprima scena barra riproduzione
Ma altre importanti opzioni di riproduzione sono disponibili nel menu a colonna a destra dell’interfaccia grafica di Airflow; nello specifico:

Audio – Per cambiare traccia audio (Audio), per cambiare canale audio (Surround) e per regolare il ritardo tra audio e parlato (Delay).

Subtitles – Per caricare sottotitoli aggiuntivi esterni da file o da cercare su internet, con possibilità di regolare la dimensione e il colore del testo ed eventualmente il ritardo o l’anticipo rispetto alla scena in video.

Video – Disponibili le opzioni deinterlaccia, cambia aspetto video, cambiare qualità video, accelerazione video.

Quando termina la riproduzione di un filmato, Airflow andrà a riprodurre automaticamente quello successivo presente in lista. Infine una volta terminata la visione, per disconnettere Airflow dalla Chromecast basterà cliccare nuovamente il pulsante “Cerca” e questa volta nel menu contestuale fare clic sull’opzione “Disconnect“.

Compatibile con: Mac e Windows XP, Vista, 7, 8, 8.1, 10 | Dimensione: 17 MB | Download Airflow: http://airflowapp.com/


LEGGI ANCHE: I giochi Chromecast da giocare alla TV con Android e iOS come joystick



Lascia un commento