App per sapere tutti i sensori del cellulare Android

Applicazioni Android per sapere quali sensori sono montati sul proprio cellulare o tablet e vedere le info e il grafico di attività in tempo reale

Ogni smartphone e tablet Android viene fornito con una serie di sensori che possono variare a seconda del modello del dispositivo.

A differenza di quelli più economici di norma i cellulari e tablet più costosi sono dotati di tutti i sensori attualmente disponibili nell’ambito mobile. Dunque a seconda della fascia di prezzo (alta, media o bassa) del proprio smartphone o tablet il numero e tipo di sensori montati sul dispositivo può variare.

Se su tutti oggi è ormai disponibile il sensore GPS per la localizzazione della posizione geografica, a seconda del modello si potrebbe disporre anche dei sensori quali l’accelerometro, di prossimità, magnetico, bussola (orientamento), altimetro, sensore della luce, pressione e altri ancora.

Ma come si fa a sapere quali sensori sono montati sul proprio smartphone o tablet Android? Per avere la risposta è necessario installare sul dispositivo apposite applicazione come quelel che andremo ora a vedere.

1. Sensori Multi-strumento
App Android Sensori Multi-strumento
Come si può vedere nell’esempio sopra in figura, una volta avviata l’app e aperto il menu (con un tocco sul pulsante delle tre linee in alto a sinistra) in lista verranno visualizzati tutti i sensori disponibili sul proprio dispositivo.

Si va dal classico sensore di carica della batteria, a quello del GPS, del WiFi fino ad arrivare (nel mio caso un Huawei G Play Mini) al sensore della luce visibile (di illuminamento), al sensore di prossimità, a quello magnetico, all’accelerometro e a quello di orientamento (la bussola o compasso).

Come detto prima il numero di questi sensori varia a seconda del modello del proprio smartphone o tablet Android dunque potrebbero essercene meno o più.

Caratteristica particolarmente interessante dell’applicazione Sensori Multi-strumento è che per ogni sensore mostra dettagliate informazioni come il nome, il venditore/produttore, la versione, la potenza, la risoluzione, la portata massima oltreché il grafico in tempo reale circa l’attività del sensore che si sta attualmente visualizzando sull’app.

Compatibile con Android: 4.0 o versioni successive | Dimensione: 2.4 MB | Download Sensori Multi-strumento

2. Android Sensors
In alternativa o in complemento si può usare l’applicazione gratis Android Sensors che mostra la lista di tutti i sensori disponibili su smartphone e tablet e specifica con un visto verde quelli installati e non sul proprio dispositivo (come nell’esempio sotto in figura):
Android Sensors applicazione
Inoltre per ogni sensore installato è possibile vedere i relativi dettagli e informazioni quali nome, tipo, produttore, risoluzione, potenza, valore massimo e versione. Nella scheda delle specifiche è poi possibile avviare il test di ogni sensore per verificare se funziona correttamente o meno.

Compatibile con Android: 2.2 o versioni successive | Dimensione: 100 KB | Download Android Sensors

3. Test Sensori
Test Sensori come l’applicazione Sensori Multi-strumento nel menu visualizza soltanto i sensori installati sul proprio smartphone o tablet.
Test Sensori applicazione Android
Ogni sensore può essere testato in tempo reale accedendo nella relativa scheda dedicata. Nella scheda oltre al test è anche spiegata la funzione del sensore in questione ovvero a cosa serve, e per ogni sensore anche qui sono riportate informazioni quali il produttore, la versione, il valore massimo, la risoluzione e la quantità di energia da esso impiegata.

Compatibile con Android: 2.3 o versioni successive | Dimensione: 1.6 MB | Download Test Sensori

LEGGI ANCHE: App Android AIDA64 per vedere le informazioni hardware del cellulare e tablet



Lascia un commento