Windows 10 May 2019 Update 1903 è disponibile l'aggiornamento

Si può scaricare e installare Windows 10 May 2019 Update da Windows Update o con il Media Creation Tool di Microsoft

Pubblicità

Microsoft, come da annuncio, ha iniziato a rilasciare ufficialmente il nuovo aggiornamento delle funzionalità Windows 10 May 2019 Update versione 1903 numero di build 18362.

Aggiornamento che avrebbe dovuto esordire lo scorso aprile, ma che Microsoft ha deciso di ritardare per testarlo ulteriormente al fine di scongiurare la situazione problematica che si presentò con il rilascio della precedente release Windows 10 October 2018 Update.

Windows 10 May 2019 Update è disponibile in Windows Update al momento solo per gli utenti che avviano manualmente la ricerca degli aggiornamenti cliccando appositamente il pulsante "Verifica disponibilità aggiornamenti".

LEGGI ANCHE: Windows 10 Windows Update: cosa succede quando si clicca il pulsante Verifica disponibilità aggiornamenti
Schermata Windows Update Windows 10
Cosa importante da specificare è che una volta cliccato tale pulsante, in Windows Update verrà notificata la disponibilità dell'aggiornamento il quale però non verrà installato automaticamente come è sempre accaduto in precedenza su Windows 10, bensì sarà l'utente che potrà decidere se installarlo o meno, cliccando l'apposito pulsante "Scarica e installa ora".

Questa politica dovrebbe diventare la regola, per cui da ora in avanti gli aggiornamenti di versione verranno notificati senza però essere scaricati e installati automaticamente.

Dunque per ottenere Windows 10 May 2019 Update versione 1903, ci si deve portare in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e qui cliccare il pulsante "Verifica disponibilità aggiornamenti".

Affinché Windows 10 May 2019 Update venga rilevato è necessario avere installato sul PC Windows 10 versione 1803 o versione 1809 con gli aggiornamenti cumulativi rilasciati il 21 maggio o successivamente.

Windows 10 May 2019 Update si può ottenere anche attraverso il Media Creation Tool di Microsoft con il quale aggiornare direttamente il computer oppure creare il supporto USB o l'immagine ISO di installazione.

Prima di effettuare l'aggiornamento è consigliabile creare una copia di backup o un'immagine del sistema con la quale ripristinare lo stato funzionante del computer qualora qualcosa dovesse andare storto o perduto.

LEGGI ANCHE: Sapere quale versione Windows 10 è installata sul PC

Se ci si vuole fare un'idea delle principali novità che si troveranno in questa nuova versione, potrebbe in tal senso tornare utile l'articolo dedicato: Le principali novità di Windows 10 versione 1903 April/May 2019 Update.


Pubblicità

2 commenti

Diceva una vecchia battuta " vai avanti tu che a me vien da ridere" ovvero, lasciamo passare qualche settimana e vediamo come va a finire. Non c'è dubbio che questi aggiornamenti semestrali abbiano sempre di più i connotati delle beta version.

Massimo

Rispondi

Direi anche di attendere 1 o 2 mesi per chi non ha fretta e dunque 1 o 2 aggiornamenti cumulativi risolutori di eventuali bug e problemi di versione.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog