Scarica gratis Assassin’s Creed Unity per PC (promozione a tempo limitato)

Ubisoft permette di scaricare gratis Assassin’s Creed Unity per PC in versione completa, per solidarietà con Notre-Dame devastata dall'incendio

Pubblicità

Ubisoft ha attivato una promozione attraverso la quale dal 17 aprile alle 16:00 al 25 aprile alle 09:00 (ora locale) è possibile scaricare gratis la versione PC di Assassin’s Creed Unity.

Ubisoft, che è una nota azienda francese sviluppatrice e editrice di videogiochi, ha lanciato questa offerta alla luce del devastante incendio che pochi giorni fa colpito la cattedrale metropolitana di Notre-Dame di Parigi.

La scelta del titolo della saga è infatti caduta sul capitolo Assassin’s Creed Unity non a caso, in quanto il gioco è ambientato principalmente in una Parigi in piena rivoluzione alla quale è associata la mappa più grande mai creata per un titolo della serie di Assassin's Creed, comprensiva di numerosi e popolari edifici esplorabili internamente, fra i quali è compresa anche la cattedrale di Notre-Dame, fedelmente riprodotta.
Assassin’s Creed Unity
Per scaricare gratuitamente la versione completa di Assassin’s Creed Unity ci si deve recare su questa pagina della promozione https://register.ubisoft.com/acu-notredame-giveaway/it-IT e in fondo a essa cliccare il pulsante "PC" per aggiudicarsi il gioco, il quale poi potrà essere scaricato e avviato dal client desktop Uplay di Ubisoft (che è gratis e deve essere preventivamente installato sul computer, qui il download) dopo aver effettuato l'accesso con il proprio account utente Ubisoft (che all'occorrenza si può creare gratuitamente da zero sul sito web).

Come detto in apertura si tratta di una promozione a tempo limitato valida dal 17 aprile alle 16:00 al 25 aprile alle 09:00 (ora locale); dunque affrettarsi per non lasciarsi sfuggire l'occasione.

LEGGI ANCHE: Siti per scaricare gratis videogiochi belli per PC legalmente


Pubblicità

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog