Windows 7 come eliminare la notifica di fine supporto

Come rimuovere e non visualizzare la notifica di fine supporto di Windows 7 che compare sullo schermo giornalmente

A breve su i computer Windows 7 verrà visualizzata periodicamente la notifica di fine del supporto, nella quale Microsoft informerà l'utente che a partire dal prossimo 14 gennaio 2020 terminerà di supportare tale sistema operativo, il quale di conseguenza diverrà obsoleto e insicuro.

Chi ha utilizzato Windows XP sino alla fine, sa bene a cosa andrà incontro, perché a suo tempo anche su questo sistema operativo, qualche mese prima della fine del supporto (8 Aprile 2014) Microsoft ha incominciato a mostrare costantemente la notifica per informare l'utente della situazione e annessi rischi.
Windows 7 notifica di fine supporto
Dato che tutti gli utenti, direttamente o indirettamente, sono ormai a conoscenza della scadenza fissata il 14 gennaio 2020, vedersi visualizzare tale notifica sullo schermo ogni giorno e più volte al giorno potrebbe alla fine risultare fastidioso, specialmente se si attua in momenti inopportuni come ad esempio durante la registrazione in video dello schermo, durante una videochiamata, durante una partita ai videogiochi e via dicendo.

Dunque per evitare tale situazione, in Windows Update si deve fare attenzione all'aggiornamento KB4493132 in quanto è il responsabile della visualizzazione di tale notifica su i PC Windows 7.

Update che al momento è in distribuzione solo sul mercato americano come "Facoltativo", ma presto arriverà anche in Italia, e da "Facoltativo" potrebbe passare, in un secondo momento, ad aggiornamento "Importante".

Da ora in avanti è dunque necessario contraltare bene la sigla di ogni singolo aggiornamento stando attenti a non installare KB4493132. Aggiornamento che all'occorrenza, ed è preferibile, come spiegato in questa guida può essere nascosto in maniera tale che non compaia più fra quelli disponibili così da non installarlo erroneamente.

Ad ogni modo qualora lo si fosse installato accidentalmente, è possibile disinstallarlo agendo da Pannello di controllo > Programmi e funzionalità > Visualizza aggiornamenti installati e qui individuare "KB4493132", selezionarlo con un clic sinistro di mouse e infine cliccare il pulsante "Disinstalla" per rimuoverlo; ricordarsi poi di nasconderlo in Windows Update da quelli disponibili.

LEGGI ANCHE: Come aggiornare gratis a Windows 10 nel 2019 da Windows 7 e 8.1


Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog