La chiusura di Google+ inizia il 4 Febbraio e si conclude il 2 Aprile 2019

Anticipata la chiusura di Google+ al 2 Aprile 2019, ma avrà inizio, in tappe, il prossimo 4 Febbraio 2019

Con un nuovo annuncio, Google rivede anticipata la data di chiusura di Google+, non più prevista in Agosto 2019 come dichiarato lo scorso anno, bensì il 2 Aprile, con inizio del processo fissato per il prossimo 4 Febbraio.

Chiusura dovuta sia al basso utilizzo del servizio da parte degli utenti, sia a un preoccupante problema di privacy che ha esposto per diverso tempo informazioni personali di almeno 500.000 account utente a 438 applicazioni di terze parti.

Perciò lo scorso 29 Gennaio 2019, Google ha pubblicato un documento nel quale sono indicate le nuove date e tappe di chiusura (a livello consumer ma non aziendale) di Google+; Vediamole più nello specifico.

A partire dal 4 Febbraio 2019
Non sarà più possibile creare profili utente Google+, né pagine, community o eventi.
Nessun utente Google+potrà più aggiungere alle cerchie altri utenti non Google+.
L'implementazione e l'utilizzo di Google+ come servizio per i commenti su i siti web sarà rimossa da Blogger entro il 4 Febbraio e dagli altri siti entro il 7 Marzo.

A partire dal 7 Marzo 2019
Per poter continuare a utilizzare Google+ sui dispositivi mobili, tutti gli utenti Android di G Suite dovranno aggiornare l'app Google+ prima del 7 Marzo 2019 con la nuova versione dell'app Google+ per Android che verrà rilasciata il 22 Febbraio 2019. Da quel momento le versioni precedenti dell'applicazione non saranno più supportate.

I gadget di Google+ nella versione classica di Google Sites smetteranno di funzionare a partire dal 7 marzo 2019. Gli incorporamenti di Google+ nella nuova versione di Google Sites continueranno a funzionare.

A partire dal 2 Aprile 2019
L'account Google+ e le pagine Google+ verranno chiusi. Inizia la cancellazione dei contenuti dagli account Google+ dei consumatori.

A partire dai primi di marzo 2019 gli utenti potranno scaricare ulteriori dati circa il proprio account Google+, tra cui l'autore, il testo e le foto di tutti i post delle community pubbliche.
Pagina Google Takeout scarica i tuoi dati Google+
Per scaricare i propri dati Google+ (+1 su i siti web, stream, cerchie e community) ci si deve servire del servizio Google Takeout - Scarica i tuoi dati, che nello specifico di Google+ è raggiungibile al link https://takeout.google.com/settings/takeout/custom/circles,plus_one,plus_communities,stream dove è possibile selezionare i dati desiderati che verranno poi scaricati in locale in un archivio ZIP.

LEGGI ANCHE: Eliminare l'intero account Google o singoli servizi: Gmail, Google+, YouTube


Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog