Regolare la sensibilità del touchpad del portatile su Windows 10

Una impostazione di Windows 10 permette di regolare la sensibilità del touchpad del portatile se è troppo oppure poco sensibile

In alcuni casi ci si può trovare ad avere a che fare con computer portatili che hanno il touchpad troppo o troppo poco sensibile.

In entrambi i casi la situazione può dare luogo ad alcune ovvie difficoltà, ovvero azioni e clic involontari dovuti a una eccessiva sensibilità del touchpad, oppure azioni non eseguite per via della bassa sensibilità la quale a sua volta costringe l'utente a esercitare una maggiore pressione sul tappetino tattile che alla lunga potrebbe anche danneggiarsi.

Se in teoria ogni touchpad dovrebbe essere configurabile dalle impostazioni del software del produttore dedicato e preinstallato con i driver sul computer (ad esempio quello di Synaptics, Alps e Elan), in alcuni casi si potrebbe non avere tale opportunità.
Windows 10 finestra Impostazioni Tocchi Sensibilità Touchpad
Windows 10 è però dotato di un'impostazione apposita attraverso la quale è possibile modificare la sensibilità del touchpad del portatile.

Più nello specifico ci si deve portare in Start > Impostazioni (richiamabili anche con la scorciatoia Windows+I) > Dispositivi > Touchpad e qui come nell'esempio sopra in figura, nella sezione "Tocchi" espandere il menu a tendina dell'opzione "Sensibilità del touchpad" dunque a seconda delle proprie esigenze si avrà modo di scegliere fra:
  • Massima sensibilità
  • Sensibilità alta
  • Sensibilità media (predefinita)
  • Sensibilità bassa
Selezionato il livello di sensibilità desiderato, non resta che testare subito il risultato ottenuto così da verificare se risulta essere soddisfacente oppure se è invece necessario provare con un altro differente livello.

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore