Passa ai contenuti principali

Tagliare video senza perdere qualità e in modo veloce con LosslessCut

LosslessCut un programma gratis per tagliare video velocemente senza perdere qualità su Windows, Mac e Linux
LosslessCut è un programma gratis per tagliare video senza perdere qualità, disponibile per computer Windows, Mac e Linux.

L'applicazione si rivela ottima in modo particolare quando si ha a che fare con filmati di grandi dimensioni in quanto grazie alla suite FFmpeg integrata permette di tagliare e ricavare la porzione video selezionata dall'utente in modo pressoché istantaneo scartando al volo tutti gli altri GB di dati che non servono.

In breve le due caratteristiche di tagliare video senza perdere qualità rispetto al filmato originale e di effettuare il taglio in maniera veloce istantanea (oltreché a essere gratis e portable), fanno di LosslessCut un ottima risorsa da avere se si ha spesso a che fare con questo tipo di lavori.

LosslessCut supporta i seguenti formati video MP4, MOV, WebM, MKV, OGG, WAV, MP3, AAC, H264, Theora, VP8, VP9. Una volta avviato (non richiede installazione in quanto come detto prima è un programma portable) sulla sua interfaccia grafica (sotto in figura):
LosslessCut interfaccia programma
si dovrà trascinare e rilasciare il file video che si desidera tagliare, oppure aggiungerlo cliccando nella barra dei menu File > Open (o servirsi della combinazione dei due tasti Ctrl+O).

Sarà possibile riprodurre il video all'interno di LosslessCut il quale essendo basato su Chromium per la riproduzione utilizza il player multimediale Chromium HTML5.

Per tagliare lo spezzone video di proprio interesse non si deve fare altro che agire sulla barra di avanzamento della riproduzione per individuare la porzione desiderata e nella barra degli strumenti per primo fare un clic di mouse sulla freccetta "<" a sinistra dell'icona delle forbici per marcare il punto di inizio di taglio, poi cliccare la freccetta ">"a destra dell'icona delle forbici per marcare il punto di fine del taglio. Non resta che tagliare la porzione appena selezionata cliccando il pulsante dell'icona delle forbici.

Subito dopo lo spezzone video in questione verrà tagliato e automaticamente salvato nella cartella dove si trova il file video originale, pronto da gestire come più si preferisce.

Volendo con LosslessCut è anche possibile estrarre la schermata (fare lo screenshot) come file immagine JPEG cliccando nella barra degli strumenti il pulsante che come icona ha la macchina fotografica; anche in questo caso l'immagine verrà salvata nella stessa cartella dove si trova il video originale.

Tenere inoltre in considerazione che LosslessCut può essere gestito completamente anche dalla tastiera con i seguenti tasti:
  • Spazio e K per Play/Pausa video
  • J per riprodurre il video rallentato
  • L per riprodurre il video accelerato
  • Freccia a sinistra per tornare indietro nel video di un secondo
  • Freccia a destra per andare avanti nel video di un secondo
  • I per marcare il punto di inizio del taglio spezzone video
  • O per marcare il punto di fine del taglio spezzone video
  • E per esportare/tagliare la porzione video selezionate
  • C per catturare l'immagine della schermata video in riproduzione
Compatibile con: Windows, Mac e Linux | Dimensione: 86/75/67 MB | Download LosslessCut | Download da link diretto

LEGGI ANCHE: Ridurre le dimensioni dei video HD senza perdere qualità con IFME per Windows

Commenti

  1. Ottima app, multipiattaforma e a codice aperto, grazie Vinnie.
    Per chi si perdesse nei meandri di Github, aggiungo la pagina dei download:
    https://github.com/mifi/lossless-cut/releases/tag/v1.2.2

    RispondiElimina
  2. Grazie Rico, stavolta il nostro Winnie ha messo un link di download un pò "complicato".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho messo il link alla pagina descrittiva del programma dove più sotto è riportato il link di download. In effetti non è tanto immediato da raggiungere, ho preso atto e aggiunto il link all'articolo. ;)

      Elimina
  3. E' possibile eliminare una parte del video? Riesco solo ad esportare la selezione =( Ovvero, devo tagliare da minuto 3 a minuto 4, lo posso fare ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi solo ritagliare lo spezzone di tuo interesse. Potresti tagliare i due spezzoni e poi unirli con un altro programma. Il problema però è che in quel caso perdi in qualità perché lavori al di fuori di LosslessCut.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…