Passa ai contenuti principali

App per calibrare i sensori Android del cellulare e tablet

Applicazioni per calibrare i sensori di smartphone e tablet Android: accelerometro, giroscopio, barometro, magnetometro, luminosità, prossimità, GPS ecc
I sensori montati negli smartphone e tablet sono la componente principale che rendono davvero intelligenti questi dispositivi.

Senza il sensore accelerometro, giroscopio, barometro, magnetometro, di luminosità, di prossimità, di geolocalizzazione, di impronte digitali, Wi-Fi, bluetooth e via dicendo infatti non avrebbe ragione di esistere il termine "smart-phone" (ovvero telefono intelligente) in quanto il dispositivo non sarebbe in grado di rilevare l'inclinazione, la posizione, la rotazione, la direzione le reti wireless ecc e di conseguenza sfruttare e usare a titolo lavorativo e/o creativo le app e software dedicati capaci di impiegarli e che nell'insieme fanno la netta differenza tra normali cellulari e cellulari intelligenti.
Sensori smartphone
Il numero e tipologia di sensori cambia da modello a modello di smartphone o tablet. Se è vero che in tutti i dispositivi e ormai scontata la presenza dell'accelerometro, giroscopio, del sensore di luminosità, prossimità, connettività (Wi-Fi e bluetooth) e GPS, altri sensori sono invece prerogativa dei dispositivi di fascia medio-alta come ad esempio quello delle impronte digitali, il barometro, termometro e così via.

Se si è curiosi di sapere quali sono i sensori montati sul proprio smartphone o tablet Android, in questo articolo abbiamo visto tre applicazioni dedicate per farlo.

Dato che si tratta di componenti fisiche hardware gestite via software potrebbe capitare che in seguito a caduta, urti o errata configurazione uno o più sensori del proprio smartphone o tablet potrebbero non più funzionare correttamente. Se in queste circostanze il dispositivo è ancora in garanzia la soluzione migliore è di consegnarlo al centro assistenza autorizzato, diversamente per non pagare l'intervento fuori garanzia si può tentare di calibrare da se i sensori.

Per calibrare alcuni sensori dello smartphone o tablet Android a disposizione ci delle applicazioni dedicate; vediamo quali.

Barometer HD per calibrare il sensore di pressione

Proximity Sensor Reset/Repair per calibrare il sensore di prossimità

La Bussola - Compass per calibrare il sensore magnetico

Livella a bolla e Bolla iHandy Gratuita per calibrare il sensore di orientamento

Accelerometer Calibration Free e Sensor Tester per calibrare il sensore accelerometro

Easy Light Meter e Light Meter per calibrare il sensore di luminosità

GPS Status & Toolbox per calibrare il sensore giroscopio

Quick TuneUp-Phone Calibration per calibrare tutti i sensori

Tenere in considerazione che queste app vanno utilizzate a proprio rischio e pericolo e che non per forza di cose risolvono il problema.

LEGGI ANCHE: App Android AIDA64 per vedere le informazioni hardware del cellulare e tablet

Commenti

  1. Per testare i sensori tutti insieme, consiglio l'app Material Compass di marlove.net, leggerissima (mezzo MB) e piacevole da vedere, finora senza pubblicità.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…