Passa ai contenuti principali

Huawei attivare limite e notifica traffico dati mensile e giornaliero

Huawei come attivare notifica e limite traffico dati mobili internet per evitare di finirli prima del rinnovo
Attualmente la maggior parte degli utenti a seconda dell'abbonamento e/o dell'operatore di telefonia mobile, per navigare su internet con il cellulare a disposizione ogni mese ha 1 GB, 2 GB, 3 GB o 4 GB di traffico dati mobili.

Ma dato che con lo smartphone si è praticamente sempre connessi non solo per navigare sul web ma soprattutto per usare applicazioni di messaggistica istantanea, di social network e tempo libero quali WhatsApp, Facebook, YouTube, giochi e quant'altro ancora, la soglia dati mensile disponibile potrebbe esaurirsi prima del naturale periodo di rinnovo, ormai è fissato ai 28 giorni.

Ecco perché per non ritrovarsi senza internet prima del rinnovo su i telefoni Android è bene seguire questi consigli per evitare di superare la soglia traffico dati ed eventualmente fare in modo che la connessione dati venga disattivata in automatico raggiunto uno specifico limite.

Se poi il proprio telefono Android è un Huawei con EMUI 3.0 o superiore è bene sapere che lo smartphone è provvisto di un apposito strumento per limitare il traffico dati mensile a una precisa soglia e ricevere una notifica quando il traffico dati mensile e giornaliero raggiunge il limite che si è specificato. Vediamo più nel dettaglio.

Su Huawei con EMUI 5.0
Impostazioni Promemoria utilizzo dati su Huawei EMUI 5
In tal senso portarsi in Impostazioni > Dati mobili > Rotellina ingranaggio in alto a destra e nella schermata "Impostazioni" che verrà visualizzata, in ordine toccare l'opzione:
  • Dati disponibili mensili e digitare di quanti GB di dati si dispone ogni mese con il proprio abbonamento, esprimendoli in MB (tenendo in considerazione che 1 GB corrisponde a 1000 MB) o direttamente in GB toccando il valore "MB" per passare ai "GB";
  • Promemoria utilizzo qui, in base ai dati disponibili mensili indicati precedentemente, è possibile configurare la percentuale limite di dati mensili e giornalieri (di default rispettivamente settate all'80% e 10%) raggiunta la quale ricevere notifiche su schermo di avviso del raggiungimento del limite prefissato. Toccando l'opzione "Oltre limite mensile" si può scegliere se raggiunto il limite specificato si desidera ricevere notifica di ciò sullo schermo (impostazione predefinita), oppure che i dati mobili vengano spenti/disattivati automaticamente.
Dopo aver configurato questa funzionalità si avrà modo di notare che nella schermata "Dati mobili" adesso verrà visualizzato il contatore dei dati "Restanti" e "Utilizzati" (all'occorrenza toccando l'icona della matita è possibile modificare il numero dei dati già utilizzati il mese corrente qualora il valore visualizzato non coincida con quello reale).

Su Huawei con EMUI 3.1
Sulla versione EMUI meno recente lo strumento in questione si chiama "Impostazioni del pacchetto" e si trova sotto Impostazioni > Tutte > Gestione traffico dati. Si presenterà con questa interfaccia:
Huawei limite e notifica traffico dati mobili
Per prima cosa in "Limite dati/Giorno di inizio" si deve indicare la quantità di dati internet della quale si dispone ogni mese con il proprio abbonamento (nel mio caso 2 GB), e il giorno del mese in cui ha inizio il rinnovo dell'abbonamento (nel mio caso il 6 di ogni mese).

A seguire nella sezione "Impostazioni promemoria traffico" in "Limite dei dati mensili" si deve indicare la quantità di dati internet limite raggiungibile mensilmente provvedendo però a lasciare almeno 150 MB di margine con il limite vero e proprio disponibile così da avere ancora qualche dato a sufficienza per svolgere almeno le basilari attività online fino al rinnovo del contatore dati (nel mio caso avendo a disposizione 2 GB al mese ho settato come "Limite dei dati mensili" 1,70 GB in maniera tale che raggiunto tale limite avrò comunque ancora a disposizione 300 MB da usare con parsimonia fino al rinnovo della promozione).

Nell'opzione "Quando si supera il limite" si può decidere di ricevere una notifica su schermo che ci informa del "Limite dei dati mensili" raggiunto poter intervenire in tal senso, oppure far si che lo smartphone disattivi in automatico la connessione dati mobili non appena viene raggiunto il "Limite dei dati mensili" precedentemente indicato.

Per tenere sempre sotto controllo i dati mensili e giornalieri fin'ora consumati è possibile settare la visualizzazione di notifiche come promemoria quando il traffico dati mensile e giornaliero raggiunge la percentuale limite di proprio interesse (nel mio caso riceverò una notifica quando il traffico dati raggiungerà l'80% del limite mensile e il 10% del limite giornaliero).

Infine per i più scrupolosi, per tenere sempre tutto sotto controllo facoltativamente è anche possibile attivare la visualizzazione del "Promemoria traffico dati sulla schermata di blocco" e della "Info traffico dati sulla barra di stato".

Va da se che su gli smartphone Huawei è importante conoscere e usare questa funzionalità integrata per evitare di consumare prima del tempo tutti i dati mobili disponibili e restare senza internet.

LEGGI ANCHE: Huawei app Android inutili da installare perché ci sono già nella EMUI

Commenti

  1. Molto importante questa funzione, alcune telco fanno pagare uno sproposito per il traffico extra-soglia, anzi ci fanno più profitti che con la tariffa base.
    I gestori andrebbero denunciati per omissione di tariffa "flat", ma ci vuole una class-action e un avvocato esperto di rete mobile, in italia dove lo trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è che in Italia il cartello degli operatori di telefonia mobile agisce pressoché indisturbato: vedi abbonamenti non richiesti dopo aver toccato per sbaglio un annuncio, il mese di rinnovo promozione sceso a 28 giorni, come dici tu lo sproposito da pagare per aver superato la soglia dati, per non parlare dell'attivazione della funzione hotspot WiFi e tanto altro ancora. Girano troppi soldi che sicuramente fanno comodo non solo alle compagnie telefoniche.

      Elimina
  2. anna.download@libero.it15 ottobre 2016 23:31

    salve a tutti. ho impostato il limite dati come descritto. tutto ok. ma se voglio disattivarlo? come posso tornare indietro e riprisinare le impostazioni originali? posso eliminare le preferenze? uso huawei y3ii android 5.1. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi fare due cose: aumentare il limite oppure nell'impostazione "Quando supera il limite" imposta "Ricevi notifica" così la connessione dati non viene disattivata. ;)

      Elimina
    2. Una terza opzione. Quando ricevi la notifica della soglia raggiunta, fai un swipe sull'icona in modo da andare sulle impostazioni dell'app. E poi "Memoria" e cancelli i dati. In questa maniera non ci sono + le soglie impostate

      Elimina
    3. Grazie della segnalazione

      Elimina
  3. buongiorno, questa funzione è prevista anche per il tablet? ho il huawei t2 (emui 3.1), ma non riesco a trovarla. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so dirti. Guarda se la trovi sotto la cartella Strumenti nell'applicazione predefinito Gestione Telefono in Gestione traffico.

      Elimina
  4. ma come faccio a limitare il traffico dati del Huawei y365..? sapete come fare.. flease?

    RispondiElimina
  5. Da quel che ho capito l'Y365 ha EMUI 3.0 Lite e non so se comprende questa funzione. Guarda sotto la cartella Strumenti in Gestione telefono oppure sotto Impostazioni in Gestione traffico dati se hai qualche possibilità di intervenire.

    RispondiElimina
  6. Buongiorno,ho un huawei p9 lite EMUI 5.0 e non mi appare la scritta "giorno di inizio".È un problema della versione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie della segnalazione. Su Huawei P9 Lite devi portarti in Impostazioni > Dati mobili > Rotellina ingranaggio in alto a destra > Dati disponibili mensili (qui indica quanti GB di dati hai ogni mese) > Promemoria utilizzo (qui configura la % di dati raggiunta la quale ricevere notifiche di avviso al raggiungimento dei dati mensili e giornalieri).

      Elimina
  7. Ciao a tutti. Utilizzo un honor 7 mentre prima mi ero fatto il callo coi samsung. Ho bisogno di sapere come si imposta il ciclo mensile di lettura del consumo dati in basre al giorno in cui mi si attiva l'offerta.
    Faccio un esempio: l'offerta in questione si rinnova ogni 28 giorni a partire dal 19 di ogni mese, mentre nel mio dispositivo il ciclo inizia il primo del mese, fallandomi tutti i dati. Ho fatto riferimento a samsung perché in tutti i suoi dispositivi si poteva settare manualmente il giorno di inizio del ciclo. Attendo risposta.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua non è possibile indicare il giorno del mese. Più semplicemente, con l'app ufficiale del tuo operatore guarda i dati restanti e quelli consumati, quindi immettili nella sezione "Dati mobili" di Huawei, infine configura i limiti e gli avvisi in base alle tue esigenze.

      Elimina
  8. Io ho un Huawei p8 lite e non trovo quelle impostazioni (ha emui 3.1.1)

    RispondiElimina
  9. Io ho Huawei P8 lite con emui 3.1.1 e no trovo quelle impostazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbe esserci. Per lo meno io l'avevo sul Huawei G Play Mini con EMUI 3.1. Diversamente aggiorna la versione EMUI (cerca su Google) e vedi se ti ritrovi la funzione.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Windows 10 October 2018 Update risolto il problema che cancellava i file con l'aggiornamento

Lo scorso 5 ottobre Microsoft ha interrotto la distribuzione di Windows 10 October 2018 Update iniziata ufficialmente tre giorni prima, in quanto dopo l'aggiornamento su alcuni computer (solo sullo 0.001% delle installazioni) venivano cancellati file personali contenuti nelle cartelle Documenti, Immagini, Musica, Video, Download ecc.

Ma ieri con un post sul blog ufficiale di Windows è stato annunciato che gli ingeneri hanno identificato e risolto tutti i problemi noti che portavano a tale perdita di dati con l'upgrade a Windows 10 versione 1809.

Qual'è stata la causa del problema? La perdita dei dati ha interessato i file contenuti nelle cartelle Documenti, Immagini, Musica, Video, Download e via dicendo, reindirizzate in un percorso di destinazione diverso da quello predefinito (es. C\Users\NomeUtente\Documents); soluzione che alcuni adottano per risparmiare spazio sul disco di sistema archiviando, con il reindirizzamento delle cartelle, tali file su altre unità di memori…

Vedere il consumo elettrico dei programmi nel Task Manager di Windows 10

A partire dall'aggiornamento October 2018 Update, il Task Manager di Windows 10 ora mostra il consumo elettrico da parte dei programmi in esecuzione.

In questo modo è possibile individuare rapidamente i processi degli applicativi che incidono maggiormente a livello energetico quando il computer portatile è alimentato dalla solo batteria, e in base a tali informazioni decidere se terminare o meno i programmi più dispendiosi in questo senso, soprattutto se sono in esecuzione in background.

Per prima cosa è necessario aprire il Task Manager facendo un clic destro sulla barra delle applicazioni e qui nel menu contestuale cliccando la voce "Gestione attività"; oppure ci si può servire direttamente della combinazione dei tre tasti Ctrl+Shift+Esc.

LEGGI ANCHE: Cosa si può fare con il Task Manager di Windows 10

Qualora il Task Manager venisse eseguito in un piccola finestra, allora qui nell'angolo in basso a sinistra cliccare il link "Più dettagli" per visualizzare…