Passa ai contenuti principali

MeeGo-T01 il computer grande quanto una chiavetta USB che supporta Windows 8.1, Android, Ubuntu

MeeGo-T01 è un mini computer HDMI poco più grande di una chiavetta USB che supporta Windows 8.1, Ubuntu e Android
La chiavetta USB è la migliore soluzione per portarsi appresso file e programmi da utilizzare su un altro computer nel caso in cui non si dispone di un notebook o netbook, o non si ha comunque modo di prenderlo con se.

Perché allora non trovare un punto di incontro optando per un mini computer? In tal caso la soluzione è il dongle HDMI MeeGo-T01, un PC vero e proprio a tutti gli effetti ma dalle dimensioni decisamente ridotte di poco superiori a quelle delle classiche pennine USB, molto simili a quelle della Chromecast di Google.

Più nello specifico MeeGo-T01 (Meegopad T01 Intel Quad Core conosciuto ance con la sigla APM-D01) è un computer x86 (architettura a 32 bit) con processore Intel Atom Z3735F Bay Trail-T Quad Core da 1.33 GHz, memoria RAM da 1 GB, memoria interna da 16/32 GB espandibile con microsSD, USB 2.0, con connettività WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0.
MeeGo-T01 a livello di sistema operativo supporta Windows 8.1 with Bing, Android e Ubuntu (il dispositivo viene fornito senza sistema operativo installato) accontentando così gli estimatori di quello o quell'altro OS.

Le sue dimensioni sono davvero ridotte specialmente se si tiene in considerazione che si tratta di un computer: 9,6 cm di lunghezza, 3,76 cm di larghezza e 0,96 cm di altezza (in millimetri 99.6 x 37.6 x 9.6) per un peso di 46 grammi. Facile e pratico da utilizzare, MeeGo-T01 si collega tramite porta HDMI sulla quale lavorano i flussi audio e video, ed è alimentato attraverso porta micro USB, pronto per navigare su internet (quando connesso in WiFi a un router o hotspot) e in via generale per lavorare come un qualsiasi altro computer di fascia media ma in questo caso letteralmente tascabile.

MeeGo-T01 si può acquistare dal sito Alibaba.com a un prezzo di 87,26 euro che con le spese di spedizione (le più economiche) arriva a un costo totale di 99,08 euro. A quanto pare c'è anche una versione più avanzata di questo computer con architettura a 64 bit, processore Atom Z3735G e 2GB di RAM, ma al momento ancora non compare nel negozio.

LEGGI ANCHE: Arriva la scheda SD da 512 GB la nuova SanDisk Extreme Pro SDXC UHS-I U3

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…