Passa ai contenuti principali

Applicazioni gratis Android che leggono a voce i messaggi ricevuti in automatico

Applicazioni gratis per cellulari Android per leggere a voce in automaico il mittente e il testo degli SMS ricevuti senza toccare il telefono
In alcune circostanze può capitare di ricevere SMS al cellulare e non poter vedere chi lo ha inviato e cosa ha scritto in quanto in quel momento si è impegnati a fare qualcosa che impedisce di prendere in mano il telefono; ad esempio perché si sta guidando, cucinando o facendo altro ancora.

Fortunatamente oggi in piena era degli smartphone anche questo problema è presto superato grazie ad alcune applicazioni che sfruttando la sintesi vocale sono in grado di rimediare in tal senso. Più nello specifico a seguire andremo a vedere tre app gratis per cellulari e dispositivi Android che leggono a voce gli SMS ricevuti, in automatico senza dover toccare il telefono. Le applicazioni che seguono sono state testate con un Samsung Galaxy Ace 2.

1. SMS Listen
SMS Listen rispetto alle altre che vedremo, si concentra esclusivamente sulla lettura automatica dei messaggi ricevuti (mittente e testo) e volendo è anche in grado di leggere il nome della persona che ci sta chiamando, telefonando.

Facile da usare, l'applicazione supporta diverse lingue fra le quali non manca l'italiano. Una volta installata e avviata, la prima volta, è necessario attivare su "On" la funzione "Auto SMS di lettura" in maniera tale che da ora in avanti i messaggi di testo che si riceveranno verranno automaticamente letti a voce dall'applicazione.

La funzione dispone anche di alcune opzioni di personalizzazione alle quali si accede toccando il pulsante che come icona ha la chiave inglese. Da qui sarà possibile settare a piacimento opzioni come ad esempio: i secondi di ritardo di inizio lettura automatica che devono passare dalla ricezione dell'SMS (comoda per non far sovrapporre il sintetizzatore vocale con la suoneria). Ancora, interrompere la lettura toccando lo schermo touchscreen, funzionare anche quando la suoneria è impostata su muto e quando in riproduzione ci sono file multimediali audio e video.
All'occorrenza tramite l'opzione "Inizio testo" è anche possibile aggiungere una porzione di testo a piacimento che il sintetizzatore vocale dovrà leggere prima e/o dopo del mittente e/o testo del messaggio. Infine se si desidera, con l'opzione "Lettura mittente solo" abilitandola, il sintetizzatore vocale leggerà solamente il nome della persona che ci ha inviato l'SMS ma non il contenuto del messaggio.

Download SMS Listen

2. Auto SMS (Autoresponder)
Auto SMS, nota anche come Autoresponder, è un'ottima applicazione che è in grado non solo di leggere a voce in automatico il mittente e il contenuto dei messaggi ricevuti sul cellulare, bensì è anche un risponditore automatico di SMS e un pianificatore di SMS per inviare messaggi in una determinata data, magari per occasioni speciali come compleanni, anniversari, così da non dimenticarsi di farlo il giorno della ricorrenza in questione.

Concentrandoci sulla funzione di lettura automatica degli SMS ricevuti, installata e avviata l'applicazione occorre accedere nella sezione "Reader", nella successiva schermata abilitare la funzione "SMS Auto Reading" e toccare il rispettivo tasto "Settings" per entrare nelle opzioni di lettura automatica "Language Settings".
Dato che Auto SMS al momento non supporta la sintesi vocale con voce italiana, nella schermata Language Settings occorre abilitare l'opzione "Use Google Web TTS" che supporta svariate lingue fra le quali quella italiana (che la si dovrà indicare agendo dall'opzione "Select Language"); unico difetto che in alcune circostanze può essere non di poco, è che in questo modo il sintetizzatore vocale funzionerà solamente quando il cellulare è connesso a internet.

Nella schermata Language Settings a disposizione ci sono diverse opzioni che potrebbero tornare utili, come ad esempio la possibilità di inserire un testo personalizzato da leggere prima e/o dopo del messaggio ricevuto, settare un certo numero di secondi di ritardo prima della lettura del messaggio, lettura automatica dei messaggi solo quando al cellulare è connesso un dispositivo bluetooth, stoppare la lettura del messaggio agitando il telefono e altre ancora.

Download Auto SMS (Autoresponder)

3. SpeakMe
SpeakMe è un'altra ottima applicazione di sintesi vocale per Android che in questo caso è in grado di leggere a voce in automatico tutte le notifiche del telefono, sia notifiche di sistema che delle applicazioni (quelle che si desidera), dunque anche i Messaggi.

Per quanto riguarda gli SMS, SpeakMe leggerà solamente il mittente del messaggio. Ho voluto comunque suggerire questa app perché può leggere email (l'oggetto), i mittenti di WhatsApp e di qualsiasi altra applicazione ancora.

Una volta installata e avviata, nella schermata iniziale di SpeakMe toccare il tasto evidenziato in rosso sopra in figura, per accedere alla lista delle app e funzionalità del sistema operativo per le quali è possibile applicare la lettura a voce automatica delle annesse notifiche. Dunque selezionare quelle di proprio interesse spuntando la relativa casella. Fra l'altro per ognuna di esse è possibile indicare un tempo di ritardo (in secondi) prima che inizi la lettura automatica, così che quest'ultima non vada a sovrapporsi con eventuali suonerie.

Tornati alla schermata iniziale di SpeakMe, adesso toccare il tasto evidenziato in verde per accedere nelle impostazioni dell'app. Qui occorre configurare il sintetizzatore vocale per impostarlo in italiano. Dunque accedere in "TTS - Configure Text to Speech"  e nella schermata "Da testo a voce" che verrà visualizzata, come Motore TTS predefinito settare "Motore di sintesi Google". Ora toccare la rotellina ingranaggio di quest'ultimo e nelle impostazioni "Lingua" indicare l'italiano. Finito. Da ora in avanti i mittenti dei messaggi, le notifiche delle app e di sistema indicate, verranno automaticamente lette a voce da SpeakMe.

Download SpeakMe

LEGGI ANCHE: Registrare chiamate su Android, 5 applicazioni gratis per farlo.

Commenti

  1. Oltre alle app riportate nell'articolo vorrei proporvi la mia applicazione: http://blueroadapp.com
    BlueRoad legge automaticamente gli SMS e le notifiche in arrivo in automobile (compresi ovviamente i messaggi WhatsApp). Inoltre è possibile mantenere il Bluetooth spento in quanto BlueRoad lo attiva non appena rileva che vi trovate in auto monitorando gli accelerometri.

    La versione trial è disponibile sul Play Store al seguente indirizzo:
    https://play.google.com/store/apps/details?id=com.blueroad.trial&hl=it

    Per qualsiasi domanda o richiesta sono a disposizione!

    RispondiElimina
  2. Tutte App utili, ma per chi cerca un app di lettura davvero completa e funzionale.. Vi suggerisco di provare questa:https://play.google.com/store/apps/details?id=com.lettura.vocale.voice.notify

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…