Passa ai contenuti principali

Disattivare notifiche applicazioni iPhone, iPad, iPod definitivamente

Quando dall’App Store si scaricano e installano applicazioni sul proprio iPhone, iPad o iPod touch, dopo qualche tempo non è affatto raro vedere comparire sullo schermo del dispositivo, periodicamente ma a volte anche quotidianamente, delle notifiche in stile Banner o Avviso di alcune app installate.

Se si tratta di applicazioni come ad esempio Mail, Messaggi, FaceTime, Promemoria, Calendario e altre in generale che in qualche modo possono avere a che fare con il lavoro e/o con gli impegni personali, le notifiche a riguardo tornano utili per non dimenticare del da farsi.

Il discorso cambia quando le notifiche provengono dai giochi (nuovi contenuti sbloccati, premi o bonus da riscuotere e via dicendo) o altre “applicazioni passatempo” che a seconda del numero di quelle installate potrebbero far comparire anche più volte al giorno (anche di notte) banner e/o suoni sul dispositivo, oltre al numeretto a sfondo rosso sopra l’icona dell’applicazione, causando disturbo.

Se si desidera evitare questa situazione temporaneamente, la notte ad esempio, la Apple nella versione iOS 6 nelle Impostazioni ha introdotto la modalità Non disturbare che una volta attivata (come sotto in figura):

Modalità Non disturbare in iOS 6

impedisce alle applicazioni di visualizzare e/o emettere notifiche visive e sonore sul dispositivo fino a quando non si disattiverà tale opzione.

Ma nel caso in cui l’intenzione è quella di disattivare definitivamente le notifiche delle applicazioni di proprio interesse, si dovrà intervenire manualmente; vediamo come fare.

Per prima cosa accedere in Impostazioni>Notifiche e nell’omonima schermata che verrà visualizzata, nella lista In Centro notifiche scorrere l’elenco e individuare le applicazioni desiderate (come nell’esempio sotto in figura):

Applicazioni iPhone In Centro notifiche

dunque toccare la prima app sulla quale si intende intervenire. Verrà così aperta la finestra delle impostazioni notifiche dell’applicazione in questione (come nell’esempio sotto in figura):

Tipi di notifiche attivate su applicazioni iPhone

nella quale a seconda dei casi gli Stili di avviso impostati possono essere sotto forma di Banner, Avvisi e/o Icona Badge App, Suoni, In “Blocco schermo”. Per disattivare completamente la visualizzazione delle notifiche da parte dell’applicazione si dovrà dunque: nel riquadro Stile avviso attivare/toccare la modalità Nessuno, subito sotto disattivare le opzioni Icona Badge App, Suoni, In “Blocco schermo” e infine in alto alla schermata disattivare anche l’opzione Centro notifiche per rimuovere l’applicazione dalla lista In Centro notifiche spostandola così in automatico nella lista Non in Centro notifiche:

Applicazione iPhone spostata in Non in Centro notifiche

N.B. Da tenere presente che disattivando soltanto l’opzione Centro notifiche, le notifiche continueranno ad essere visualizzate sul dispositivo, quindi se l’esigenza è di bloccarle definitivamente è necessario procedere come descritto sopra disattivando anche tutte le altre opzioni che di default risultano essere attivate.

Una volta disattivato il tutto, nella schermata impostazioni notifiche dell’applicazione si dovrà ottenere un risultato come questo:

Notifiche applicazione iPhone completamente disattivate

Da ora in avanti per quanto riguarda l’app in questione, sul proprio dispositivo Apple, sia esso un iPhone, iPad o iPod touch, non verranno più visualizzate né riprodotte notifiche di alcun genere.

Commenti

  1. Esiste un app che ti permette di creare profili di notifiche? esempio "profilo solo messaggi" saranno attivate solo le notiviche di messaggi e whatsupp, "profilo free" avro tutte le notifiche attivate. In pratica gestirsi le notifiche utilizzando dei profili senza dover per forza adare dentro ogni app a fare tutto a mano tutte le volte...

    RispondiElimina
  2. Anonimo che io sappia no, ma è interessante una funzionalità di questo tipo.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…