Passa ai contenuti principali

Trovare il product key di Windows XP, Vista, 7 e di Office 2003, 2007 e 2010

Avere il product key o codice di attivazione di Windows e dei prodotti Microsoft si rivela di estrema importanza nel caso in cui ad esempio si dovesse reinstallare il sistema operativo in quanto per proseguire con l’installazione verrà richiesto di inserire il product key.

Da diverso tempo ormai i computer vengono venduti nei negozi sprovvisti del disco di installazione di Windows e del pacchetto Microsoft Office. Dato che nella confezione di questi dischi è riportato il codice di attivazione, reinstallare tali prodotti sarà dunque impossibile.

Se ci si ritrova in tale circostanza, il piccolo programma gratis SterJo Key Finder può rivelarsi risolutivo in quanto la sua funzione è quella di recuperare e visualizzare in chiaro il product key di Windows XP, Vista e 7 e della suite Microsoft Office versione 2003, 2007 e 2010, WinZip, Corel Draw, CyberLink PowerDVD, Nero, VMWare Workstation, Techsmith Camtasia Studio, AUTOCAD e altri 400 software circa, qui la lista completa. Vediamo come funziona.

LEGGI ANCHE: Programmi gratis per vedere il seriale di Windows 7, 8, 8.1, 10 installato sul computer

Facile da usare, una volta avviato SterJo Key Finder si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

SterJo Key Finder

nella colonna Product Name verrà visualizzato il nome del sistema operativo e/o versione di Office installato nell’hard disk; nella colonna Product ID l’ID del prodotto e infine nella colonna Product key il codice di attivazione corrispondente, da annottarsi su un foglio per sicurezza e/o nel caso in cui si decidesse di fare una formattazione.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7 | Dimensione: 264 KB | Download SterJo Key Finder

Commenti

  1. non mi esce quello per windows 7

    RispondiElimina
  2. Strano. Allora prova con un altro di questi che sono gratis:

    http://guidami.blogspot.com/2010/12/lista-programmi-gratis-per-recuperare.html

    RispondiElimina
  3. ho scaricato un sistema pperativo vista e seven in iso ma non ho i numeri seriali come posso fare per trovarli grazie anticipatamente

    RispondiElimina
  4. Devi usare uno di questi programmi per il recupero del seriale, su un computer dove già è installato e attivato lo stesso sistema operativo che hai scaricato tu, quindi da quel PC rilevi il seriale, lo annotti e lo inserisci quando ti verrà richiesto durante l'installazione.

    RispondiElimina
  5. Io ho un cd originale di installazione di windows 7 ho perso il suo product key e quello dietro il pc dice che e errato come posso trovare il product key del cd di installazione?

    RispondiElimina
  6. Quello dietro il PC? Usa questo programma e ricavalo dal sistema operativo come spiegato sopra nella guida.

    RispondiElimina
  7. Ciao, sto per aggiornare il mio Windows 7 con 10, già scaricato su usb, però prima ho provato a cercare il Product key col programma Sterjo Key Finder ed è completamente diverso da quello che è stampigliato sul mio notebbok, regolarmente acquistato in un CC con Windows 7 preinstallato senza CD. Quando, per l'aggiornamento, mi chiede il codice quale metto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paragon, prova con questi programmi:

      http://www.guidami.info/2014/12/programmi-per-vedere-il-seriale-di-windows-8.html

      Funzionano da Windows 7 in su, Windows 10 compreso. Fammi sapere.

      Elimina
  8. Ciao, ho provato 2 dei programmi indicati ed entrambi mi danno lo stesso codice DIVERSO da quello stampigliato sul notebook. Mi viene in mente che a Dicembre 2014 ho portato il pc in assistenza perchè bloccato ( temperatura alta ) mi è stato restituito riparato e formattato in garanzia, probabilmente il SO aveva un codice diverso, boh! PS scaricando Sterjo key finder il buon Avast mi ha rilevato 5 file sospetti, Attenzione! Ciao e mille grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedi all'assistenza se hanno utilizzato un product key differente. In ogni caso adesso quello che conta è il product key della versione di Windows che hai installata sul PC. I programmi che hai provato ti restituiscono tutti lo stesso product key? Se si, allora è quello.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Scaricare video da ogni sito internet – Migliori programmi gratis per farlo

Scaricare video da internet è un’operazione ormai comune a tutti. La maggior parte degli utenti ha imparato bene come fare il download dei filmatidalla rete.

Ma la tendenza per la stragrande maggioranza degli utenti è quella di scaricare video sempre dagli stessi siti, tendenza in parte dovuta alla loro popolarità, al tanto materiale disponibile e alle varie risorse gratis sviluppate appositamente per fare il download da quei siti.

Però bisogna ricordare che oltre ai soliti noti, internet brulica di tanti altri portali video ricchi di contenuti di vario tipo e genere. L’unico problema potrebbe essere quello di non sapere come fare a scaricare i video nel PC anche da questi siti, magari perché non esistono estensioni dedicate o software appositi.

A tale proposito sotto a seguire andiamo dunque a vedere una lista dei migliori programmi gratis per scaricare video praticamente da ogni sito internet, anche da quelli dove normalmente è impossibile farlo.

1. aTube Catcher
Ne avevamo parlato de…

Ingrandire testo su Windows 10 1809 di menu, icone, barre del titolo ecc con la funzione integrata

Con Windows 10 October 2018 Update Microsoft ha finalmente reintegrato la funzione nativa per aumentare la dimensione del testo delle icone, menu, barre del titolo ecc del sistema operativo.

Infatti, non si sa per quale motivo, a partire dall'aggiornamento Windows 10 Creators Update Microsoft aveva rimosso tale caratteristica costringendo l'utente a rivolgersi a soluzioni di terze parti come i validi, gratuiti e già recensiti Winaero TweakerSystem Font Size Changer.

Adesso senza servirsi di software esterni, per regolare la dimensione del testo del SO, ci si deve portare in menu Start > Impostazioni > Accessibilità > Schermo e qui come nell'esempio sotto in figura:
nella sezione "Ingrandisci testo" si dovrà trascinare verso destra il cursore dell'opzione "Trascina il dispositivo di scorrimento fino a quando il testo di esempio è facile da leggere".

Si parte dalla percentuale predefinita del 100% con la possibilità di raggiungere il massi…

Chrome 70: disponibile l'opzione per impedire l'accesso a Chrome quando si fa il login a un servizio Google

Fra le tante novità introdotte da Google in Chrome 69, c'è stata anche una caratteristica abbastanza discussa la quale faceva si che venisse automaticamente effettuato l'accesso al browser non appena ci si autenticava su un qualsiasi servizio di Google.

Ad esempio eseguendo l'accesso a Gmail per controllare la casella di posta elettronica, in automatico veniva effettuato anche l'accesso a Chrome.

La critica mossa a Google è che l'accesso a Chrome deve essere effettuato a sola discrezione dell'utente indipendentemente dal login ad altri servizi dell'azienda; anche perché l'accesso forzato potrebbe magari dare luogo a dinamiche che hanno a che fare con il rispetto delle norme sulla privacy e sincronizzazioni non volute (anche se Google ha smentito ciò).

Se in questa guida abbiamo visto come bloccare tale accesso forzato, è bene sapere che da poche ore Google ha rilasciato Chrome 70, versione nella quale ha introdotto l'opzione per disattivare l'ac…