Misurare la velocità del processore e la potenza del computer Windows

Programmi gratis per misurare la potenza del PC con test di benchmark
In questo articolo abbiamo già visto una serie di caratteristiche che deve avere un computer buono da comprare nuovo, in maniera tale da poterlo utilizzare senza problemi di sorta anche dopo anni dall'acquisto, senza grosse pretese ovviamente.

LEGGI ANCHE: Suggerimenti per velocizzare un vecchio computer Windows lento

Ad acquisto già effettuato non mancano poi i programmi per vedere le caratteristiche hardware del computer, software utili ad esempio per verificare se i valori dichiarati dal venditore corrispondono a quelli effettivamente montati, oppure per reperire l'esatto modello di una componente hardware per sostituirla con una nuova più performante, o ancora per controllare se l'hardware montato è compatibile con un programma o videogame che si ha intenzione di installare.

Se invece la necessità è quella di misurare la potenza del computer a livello hardware di processore, scheda video, memoria RAM e hard disk, allora in tal caso ci si dovrà servire di appositi programmi di benchmark con i quali testare al limite delle loro prestazioni tali componenti e ricavare un risultato/punteggio finale da conforntare poi con quello ottenuto da altri utenti per farsi così un'idea di quanto è potente il proprio PC rispetto agli altri. A seguire andiamo dunque a vedere alcuni programmi gratis di benchmark per computer.
PC hardware
1. NovaBench - È un noto programma gratis per Windows e Mac OS X per verificare e confrontare le massime capacità hardware del computer. Nello specifico questo software testa il sistema effettuando una serie di test di benchmark per misurare la potenza della CPU, RAM, hard disk e scheda grafica 3D.

Al termine della misurazione sarà poi possibile conforntare i propri risultati con quelli ottenuti e condivisi dagli altri utenti che per il medesimo scopo hanno utilizzato NovaBench.

2. BenchTown - Come NovaBench tramite apposite misurazioni mette alla prova il computer testandone l'hardware (CPU, RAM, HDD, grafica 2D e 3D) confrontando il punteggio finale con quello ottenuto e condiviso dagli altri utenti su BenchTown.com, ed eventualmente scoprire se è necessario aggiornare l'hardware per risolvere problemi che possono influenzare la velocità del proprio sistema.

3. Futuremark - Mette a disposizione software di benchmark quali: PCMark 8, il più completo che serve per testare le prestazioni di tutti i tipi di PC (dai portatili ai PC desktop) con cinque test di benchmark differenti e uno specifico che riguarda la durata della batteria; 3DMark dedicato esclusivamente alla misurazione della potenza della scheda video. Anche in questo caso sarà possibile conforntare il punteggio ottenuto con quello condiviso dagli altri utenti che già hanno effettuato misurazioni con tali software.

4. HWM BlackBox - Questo programma oltre a mostrare le caratteristiche hardware del computer permette anche di effettuare il benchmark del sistema, processore, memoria RAM, scheda video e hard disk. Al termine della misurazione alle componenti verrà assegnato un punteggio su una scala di dieci: più il punteggio si avvicina a dieci migliori saranno le prestazioni della componente hardware in questione.

LEGGI ANCHE: Velocizzare il PC Windows, falsi miti che non servono a nulla


2 commenti

Forse è meglio togliere il link a quel software.
E' pieno di Spyware:
https://www.virustotal.com/it/file/61e0cc6080ca30768c3a3c6491f0a48de191c85d510e6a81801d98048d7e8e68/analysis/1428405641/

Rispondi

Decisamente si, articolo vecchio di anni, sfuggitto a una precedente pulizia. Grazie della segnalazione. Articolo riscritto completamente.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog