Windows 8.1 senza Update 1 non riceverà più aggiornamenti per la sicurezza

Dal 13 Maggio 2014 i PC Windows 8.1 non aggiornati all’Update 1 non riceveranno più gli aggiornamenti e patch per la sicurezza di Windows Update

Dopo 13 anni Microsoft, con ampia campagna di preavviso, ha fatto fuori Windows XP interrompendo il supporto del sistema operativo che dall’8 Aprile 2014 ha smesso di ricevere patch e aggiornamenti per la sicurezza.

Se per Windows XP ci sono voluti 13 anni, per Windows 8.1 (lanciato a Ottobre 2013) il suo ciclo di vita in sicurezza durerà soli 8 mesi. Coincide infatti con l’uscita ufficiale dell’Update 1 per Windows 8.1 la discussa notizia che Microsoft non rilascerà più patch e aggiornamenti per la sicurezza Windows Update per Windows 8.1 se entro il 13 Maggio 2014 gli utenti non hanno provveduto a installare l’Update 1 (per le aziende la scadenza è stata fissata il 12 Agosto 2014).

Aggiornamento: Microsoft estende fino al 10 Giugno il termine per installare Update 1 su Windows 8.1

LEGGI ANCHE: Come sapere se sul PC Windows 8.1 è installato l’Update 1

Questo significa che come XP anche Windows 8.1 sarà scoperto e vulnerabile ad attacchi informatici che sfruttano le falle di sicurezza non fissate dagli aggiornamenti Windows Update interrotti dal 13 Maggio. Microsoft giustifica questa decisione dicendo che Windows 8.1 Update 1 è il punto di partenza per i nuovi aggiornamenti di Windows 8.1, un aggiornamento cumulativo che contiene tutti gli aggiornamenti finora rilasciati per Windows 8.1.
Dunque gli utenti hanno tempo fino al 13 Maggio per installare l’Update 1. Oltre questa data, se non si è provveduto in tal senso, nel Windows Update come aggiornamenti verrà mostrato solo quello dell’Update 1 mentre tutti gli altri verranno omessi fino a che non si installerà quest’ultimo.

Per gli utenti privati poco male e niente di clamoroso, il tutto si risolve facilmente installando l’Update 1 che fra l’altro consiglio vivamente in quanto con le novità introdotte migliora notevolmente l’esperienza di utilizzo con tastiera e mouse.

La situazione è invece un po’ preoccupante per le aziende che nonostante il maggior margine di tempo disponibile per provvedere all’installazione dell’Update 1, si troveranno a dover aggiornare decine e più di PC per evitare di esporli a rischi di sicurezza.

Infine gli utenti Windows 8 (non Windows 8.1) possono invece stare tranquilli in quanto questo sistema operativo continuerà a ricevere gli aggiornamenti e le patch per la sicurezza Windows Update fino al mese di Gennaio del 2016.



Lascia un commento