Windows 10 come sapere se è a 32 o 64 bit

Come vedere se Windows 10 è a 32 bit o a 64 bit sul PC dove è installato

Conoscere l’architettura della versione di Windows 10 installata sul computer, oltre che a titolo informativo, è importante per diverse ragioni.

Ad esempio conoscere l’architettura è importante se si vuole aggiungere ulteriore memoria RAM al PC, in quanto se Windows 10 è a 32 bit può supportare al massimo 4GB di RAM sia nell’edizione Home che nell’edizione Pro, contro invece i 128GB supportati da Windows 10 Home a 64 bit e i 2TB supportati da Windows 10 Pro a 64 bit (scheda madre permettendo).

Sapere se Windows 10 è a 32 o 64 bit torna utile anche per l’installazione di programmi nel computer, in quanto un software a 64 bit non può essere installato su un sistema operativo a 32 bit, mentre è possibile a parti invertite (grazie a WoW64), ovvero un software a 32 bit si può installare su SO a 64 bit.

LEGGI ANCHE: Come sapere se un programma è a 32 bit o 64 bit prima di installarlo o se è già installato

Fra l’altro i vantaggi dell’architettura a 64 bit rispetto alla 32 bit sono anche a livello di sicurezza, come già visto nell’articolo: Perché Windows a 64 bit è più sicuro della versione a 32 bit?

LEGGI ANCHE: Sapere quale versione Windows 10 è installata sul PC

Come vedere se Windows 10 è 32 o 64 bit?
Windows 10 Impostazioni Informazioni sul sistema
Come nell’esempio sopra in figura per sapere l’architettura della versione di Windows 10 installata,  portarsi in Impostazioni > Sistema > Info sul sistema, quindi scorrere la scheda fino alla sezione “Specifiche dispositivo” e qui, nella riga “Tipo sistema” si avrà modo di apprenderne se il sistema operativo è a 32 bit (basato su x86) oppure a 64 bit (basato su x64).

Metodo II – Si potrebbe inoltre prendere in considerazione di utilizzare il piccolo programma portable 64bit Checker il quale una volta eseguito, nella scheda “Info” della sua interfaccia grafica (sotto in figura):
Interfaccia programma 64bit Checker
in grande visualizza l’architettura della versione di Windows installata (in questo caso 64 bit). Oltre a ciò vengono riportate altre utili informazioni quali:
  • Name – L’edizione di Windows (in questo caso Windows 10 Pro)
  • Version – Il numero di build del sistema operativo
  • Service Pack – Informazione utile fino a Windows 7
  • Type – Tipologia del sistema operativo 
  • Install. Date – La data di installazione
  • Processor – Se il processore (la CPU) supporta l’architettura a 64 bit
Tutte queste informazioni possono essere esportate in un documento .txt o .html oppure copiate nella clipboard di Windows, agendo dalla scheda “Report” dell’applicazione.

LEGGI ANCHE: Comprare un product key Windows 10 Pro e Home a 32 e 64 bit a meno di 5 euro legalmente

Metodo III – Oppure senza usare programmi di terze parti si può sfruttare il Prompt dei comandi di Windows per sapere se Windows 10 è a 32 bit o a 64 bit.

In tal senso aprire il menu Start, qui digitare la parola prompt per visualizzare il risultato di ricerca “Prompt dei comandi” quindi farci sopra un clic per eseguirlo.
Windows 10 Prompt dei comandi
Come nell’esempio sopra in figura, incollare e inviare il comando wmic os get OSArchitecture per vedersi restituire subito dopo e subito sotto l’architettura del sistema operativo, in questo caso 64 bit.

Ad ogni modo presto non ci si dovrà più porre tale quesito, ovvero se Windows 10 è a 32 o 64 bit, in quanto con l’aggiornamento di maggio 2020 avrà inizio la fine dell’architettura a 32 bit: Windows 10 niente più versioni a 32 bit sui nuovi PC.



Lascia un commento