Tasti per riavviare smartphone con batteria non removibile quando si blocca

I tasti da premere per fare il riavvio forzato dei cellulari con batteria integrata non removibile

Certi produttori di smartphone stanno adottando la discutibile strategia di applicare ad alcuni modelli di cellulare la batteria di tipo non removibile ovvero integrata esattamente come fa da sempre la Apple con l’iPhone.

Caratteristica che per certi versi è svantaggiosa in quanto in primis caso di guasto della batteria per sostituirla è necessario rivolgersi obbligatoriamente al centro assistenza e non acquistarla a parte da un rivenditore per poi rimpiazzarla da se come invece è possibile fare con gli altri dispositivi dove la batteria è di tipo removibile.

E/o più banalmente nel quotidiano con questa tipologia di smartphone in caso di cellulare bloccato o impallato non vale più il classico trucchetto di staccare e riattaccare la batteria per risolvere il tutto con uno spegnimento e riavvio forzato.

Ad ogni modo in quest’ultima circostanza se il cellulare si impalla e resta bloccato, anche se la batteria non è removibile è comunque possibile riavviare forzatamente il telefonino per risolvere il problema. Nel libretto delle istruzioni dello smartphone è infatti riportata la sequenza dei tasti che è necessario premere per forzare il riavvio del dispositivo e uscire così da tali situazioni.

A seguire andiamo dunque a vedere quali tasti premere per fare il riavvio forzato degli smartphone con batteria non removibile.
Tasti smartphone per forzare riavvio
Forward XTREME – Tenere premuto il tasto volume – insieme al tasto di accensione/spegnimento fino a che il dispositivo viene riavviato.

HTC – Ad esempio l’HTC One. In questo caso per riavviare il dispositivo si deve tenere premuto il tasto volume + insieme al tasto di accensione/spegnimento per circa 10 secondi.

HUAWEI – Di questo produttore gli smartphone con batteria non removibile sono ad esempio il P6, P7, P8, P9, G Play Mini e via dicendo.

Per fare il riavvio forzato del cellulare si deve semplicemente tenere premuto il tasto di accensione/spegnimento per circa 5 – 10 secondi.

IPHONE – Con lo smartphone di Apple (ma il medesimo sistema vale anche per iPad e iPod touch) è invece necessario tenere premuto il tasto Home insieme al tasto di accensione/spegnimento per circa 10 secondi e/o comunque fino a che nello schermo compare il logo della mela.

LG G2 / LG X Screen – Per fare il riavvio forzato è necessario tenere premuto il tasto volume – insieme a quello di accensione/spegnimento per circa 10 secondi e a seguire tenere premuto per altri 5 secondi circa soltanto il tasto di accensione/spegnimento.

LG NEXUS – Alcuni esempi il Nexus 4, 5, 6, 7, 8, 9. È necessario tenere premuto il tasto di accensione/spegnimento per circa 5 – 10 secondi per far riavviare lo smartphone.

LUMIA –  Ad esempio con batteria integrata il Lumia 625, 720, 800, 920. Per riavviare lo smartphone tenere premuto il tasto volume + insieme al tasto di accensione/spegnimento fino a che il dispositivo viene riavviato.

MOTOROLAMoto E ad esempio. Tenere premuto il tasto di accensione/spegnimento per circa 10 secondi.

SAMSUNG – Ad esempio il Galaxy S6. Per riavviare forzatamente il telefono cellulare si deve tenere premuto contemporaneamente il tasto di accensione/spegnimento e il tasto volume (più o meno non c’è differenza) per circa 5 – 10 secondi.

SONY Xperia E4 Dual ad esempio. Tenere premuto il tasto di accensione/spegnimento  fino a che il telefono si riavvia o fino a quando compare sullo schermo l’opzione “Riavvia” da toccare e poi confermare toccando “OK” per confermare e dunque effettuare il riavvio del dispositivo.

Il Sony Xperia E4 Dual inoltre sotto al copribatteria ha un pulsantino “OFF” da premere con la punta di una penna (o oggetto simile) per forzare l’arresto del cellulare.

VODAFONE Smart N8 / Smart Ultra 6 – Tenere premuto il tasto volume + insieme al tasto di accensione/spegnimento fino a che il dispositivo viene riavviato.

YotaPhone 2 – Tenere premuto il tasto volume + insieme al tasto di accensione/spegnimento fino a che il dispositivo viene riavviato.

Se volete segnalare altri modelli e/o altri metodi per riavviare forzatamente uno smartphone con batteria non removibile, lasciate un commento usando l’apposito modulo in fondo alla pagina.

LEGGI ANCHE: Consigli per aumentare la durata della batteria su Android



Lascia un commento