Se Windows 10 1809 non si installa può essere colpa della scheda video Intel

Se non si riesce a installare l’aggiornamento Windows 10 October 2018 Update la causa può essere la scheda video Intel del computer. Come risolvere

L’aggiornamento Windows 10 October 2018 Update versione 1809 sembra non avere pace ed è destinato a essere il più problematico di sempre.

Bloccato dopo 72 ore dal primo rilascio ufficiale in quanto su alcuni computer causava la cancellazione dei file della cartella Documenti, è stato quindi corretto e rilasciato nuovamente lo scorso 13 Novembre, ma dopo poco tempo attenzionato per possibili problematiche a livello di unità di rete mappate, e bloccato su alcuni computer per la mancata compatibilità con certi software (TrendMicro e iCloud) e certi processori grafici AMD (maggiori dettagli in questo articolo).
Sito intel pagina download driver grafico
Da qualche ora è stato reso noto un nuovo problema di mancata compatibilità di Windows 10 October 2018 Update con i computer dotati di scheda video Intel con driver aggiornati alla versione 24.20.100.6344 e 24.20.100.6345 in quanto provvisti di funzionalità non supportate da Windows 10 versione 1809 che potrebbero causare la riproduzione problematica (o la  mancata riproduzione) della parte audio su monitor e su televisori collegati al PC tramite HDMI, USB-C o DisplayPort.

Per sapere qual’è la versione driver della GPU Intel montata sul computer si deve procedere come segue:

  1. Aprire il menu Start, qui digitare “Gestione dispositivi” e cliccare l’omonimo risultato per aprire la finestra dello strumento in questione.
  2. In “Gestione dispositivi” individuare ed espandere la sezione “Schede video“.
  3. Fare un clic con il tasto destro del mouse sulla scheda video HD Intel e nel menu contestuale che compare cliccare la voce “Proprietà“.
  4. Nella finestra delle proprietà che verrà visualizzata portarsi sulla scheda “Driver” e qui controllare la versione driver installata: se è mostrata la versione 24.20.100.6344 o 24.20.100.6345 allora si potrebbe incorrere nel problema sopra descritto.

La soluzione sta nell’installare gli ultimi driver grafici Intel disponibili, ovvero la versione 25.20.100.6373 che è già disponibile, o superiore, dopodiché sarà possibile aggiornare il computer a Windows 10 October 2018 Update versione 1809.

LEGGI ANCHE: Windows 10 October 2018 Update: disponibile il nuovo aggiornamento cumulativo, quali le novità



Lascia un commento